Calcolo dell' imposta di registro e del 10% del valore catastale di un immobile

Nello spazio sottostante, è possibile utilizzare la calcolatrice online per determinare in modo automatico l'imposta di registro, sia per i comuni minori, sia per quelli ad alta tensione abitativa. A fondo pagina, inoltre, è presente un ulteriore programma online per calcolare il 10% del valore catastale di un immobile, riempiendo uno dei 4 campi mostrati (rendita castale senza rivalutazione del 5%, rendita catastale con la rivalutazione del 5%, valore catastale dell'immobile, 10% del valore catastale), dopo aver selezionato la categoria catastale dello stesso fabbricato.
Istruzioni: questi calcoli automatici vanno utilizzati nel caso di locazione di immobili. Essi servono a determinare l'imposta di registro da pagare (calcolatrice in alto) e ad evitare che l'Ufficio locale della Agenzia delle Entrate, al quale deve essere presentata la richiesta di registrazione del contratto di locazione, possa contestare il canone dichiarato ritenendolo inferiore al 10% del valore catastale dell'immobile (calcolatrice in basso).

Attenzione: per separare le cifre decimali, utilizzare la virgola ( , ) e non il punto ( . ). Tutti i valori sono espressi in euro. Per visualizzare il risultato, nella prima calcolatrice basta digitare i dati nelle prime due caselle in alto (quelle bianche); nella seconda calcolatrice, basta cliccare sul pulsante "esegui i calcoli", dopo aver riempito uno dei quattro campi (due per la rendita catastale e due per il valore catastale dell'immobile).

Il tasso di interesse legale è dello 0,5% annuo, in vigore dal 1º gennaio 2015 (decreto ministeriale 11/12/2014).
Si declina ogni responsabilità in relazione ad un eventuale ed erroneo utilizzo di queste calcolatrici.


Calcolo dell'imposta di registro per categorie di immobili

 
  Inserisci il canone annuo   euro  
  durata contratto ( 2 - 6 anni )   anni  
 
Risultati per i contratti di locazione a canone libero
 
  Imposta di registro con versamento annuo: prima rata   =  
  Imposta di registro con versamento annuo: rate successive   =  
  Imposta di registro con versamento annuo: totale delle rate   =  
  Imposta di registro versata in unica rata (con sconto)   =  
 
Risultati per i contratti di locazione a canone concordato
 
  Imposta di registro con versamento annuo: prima rata   =  
  Imposta di registro con versamento annuo: rate successive   =  
  Imposta di registro con versamento annuo: totale delle rate   =  
  Imposta di registro versata in unica rata (con sconto)   =  
 
 

 

Imposta di registro: calcola il 10% del valore catastale di un immobile

Seleziona il tipo di immobile e poi riempi uno dei campi sottostanti (rendita o valore catastale)

 
rendita catastale non rivalutata   10% del valore catastale
 
rendita catastale rivalutata del 5%   100% del valore catastale