Autore Topic: ici coltivatore diretto per fabbricato in terreno agricolo zona svantaggiata  (Letto 12733 volte)

Offline orsogrigio

  • Nuovo iscritto
  • *
  • Post: 3
sono un coltivatore diretto e possiedo un terreno agricolo in zona svantaggiata per il quale non pago ici. Nel mese di agosto 2008 ho ultimato la costruzione di un fabbricato accastastandolo  A/7.
Domando: "" poichè devo fare la dichiarazione ici vorrei sapere se dovrò pagare l'imposta per intero oppure se esistono agevolazioni per i coltivatori diretti che conducono il fondo personalmente con le caratteristiche di cui sopra. preciso che non è "prima casa."
ringrazio

Offline luigi78

  • Iscritto senior
  • ****
  • Post: 46
Re: ici coltivatore diretto per fabbricato in terreno agricolo zona svantaggiata
« Risposta #1 il: 22 Febbraio 2009, ore 08:50:03 »
Si, su questo fabbricato devi pagare l'ici, sia perchè lo stesso è accatastato con una categoria A/7, sia, e soprattutto, perchè non è prima casa. Ti ricordo, inoltre, che devi utilizzare l'aliquota prevista per gli altri fabbricati e non puoi, pertanto, usufruire della detrazione prevista per la prima casa. Spero sia stato esauriente, Buona domenica a tutti.
Luigi

Offline orsogrigio

  • Nuovo iscritto
  • *
  • Post: 3
Re: ici coltivatore diretto per fabbricato in terreno agricolo zona svantaggiata
« Risposta #2 il: 24 Febbraio 2009, ore 09:42:39 »
Ringrazio Luigi per la risposta al mio quesito ma ritengo non sia completa, perchè mi è stata fornita l'interpretazione lineare sulle norme applicative dell'ici. Io ritengo, forse a torto, che il coltivatore diretto che coltiva il suo terreno in zona montana svantaggiata e per il quale non paga l'ici, abbia anche qualche agevolazione, detrazione, o qualsivoglia beneficio sull'applicazione dell'ici per un fabbricato , AL CATASTO A/7, sorto nello stesso terreno con regolare licenza edilizia, nonostante il fabbricato non sia prima casa. E' ovvio che per evitare l'ici, secondo l'interpretazione di Luigi, basterebbe prendere la residenza.
 gRAZIE oRSOGRIGIO

Offline C.A.

  • Iscritto super
  • *****
  • Post: 305
Re: ici coltivatore diretto per fabbricato in terreno agricolo zona svantaggiata
« Risposta #3 il: 24 Febbraio 2009, ore 16:25:48 »
Le agevolazioni fiscali spettanti agli agricoltori sono da applicarsi sui fabbricati utilizzati da loro quale residenza, o dagli immobili strumentali all'attività agricola svolta, a patto che siano entro un comune di distanza dal fondo da loro condotto.
In aggiunta è da applicarsi un'esenzione relativamente ai soli TERRENI AGRICOLI ricadenti in comuni di montagna.
L'immobile da te descritto, cioè un fabbricato ad uso abitativo, non utilizzato quale residenza dal coltivatore, non rientra nè nel primo caso, in quanto non utilizzato dal soggetto cui spetta l'esenzione quale residenza, nè nel secondo, in quanto non è un terreno ma un fabbricato.
La risposta di Luigi è pertanto corretta.

Se puoi indicare su che base ritieni che ci sia qualche ulteriore riduzione, nella quale verrebbe ricompreso il tuo immobile, possiamo vedere assieme se e perchè è o non è applicabile al tuo caso.


Offline luigi78

  • Iscritto senior
  • ****
  • Post: 46
Re: ici coltivatore diretto per fabbricato in terreno agricolo zona svantaggiata
« Risposta #4 il: 24 Febbraio 2009, ore 16:32:07 »
Concordo perfettamente con la risposta di C.A.; d'altra parte le norme in questo senso sono chiare.
Buona serata a tutti.
« Ultima modifica: 24 Febbraio 2009, ore 16:34:18 da luigi78 »
Luigi

Offline orsogrigio

  • Nuovo iscritto
  • *
  • Post: 3
Re: ici coltivatore diretto per fabbricato in terreno agricolo zona svantaggiata
« Risposta #5 il: 28 Febbraio 2009, ore 09:58:09 »
grazie per le risposte. Stò pensando di chiedere subto la residenza così da evitare l'ici in questo fabbricato; pensate si una strada percorribile considerato che attualmente vivo in un fabbricato ubicato in comune diverso e al 50% con mia moglie?
grazie ORSOGRIGIO