Google Maps, calcola gli itinerari stradali


Calcola un percorso stradale

Grazie al servizio offerto gratis da Google Maps, con questa pagina è possibile calcolare il percorso fra due luoghi e tracciare gli itinerari sulla mappa, indicando anche un luogo di passaggio (scelta facoltativa e non obbligatoria). Dopo aver premuto il tasto "Calcola Percorso", in basso vengono elencate le varie tappe con le manovre da compiere. Per ottenere indicazioni stradali più precise, si consiglia di specificare i nomi delle vie, delle strade, delle piazze dei luoghi di partenza, di passaggio e di arrivo, nella forma "via Rossi 1 - Roma". Per avere una copia dei risultati, basta servirsi del pulsante "Stampa Percorso" che aprirà una nuova finestra da stampare o conservare. Poiché i punti sono contrassegnati da un marcatore - cioè con una piccola icona colorata - l'utente può trascinare lo stesso marcatore sulla mappa per cambiare itinerario: è sufficiente tenere premuto il tasto sinistro del mouse e spostarsi col puntatore. Alla fine, il tracciato del viaggio verrà visualizzato sulla mappa in modo automatico, senza usare i pulsanti; cliccando sulle indicazioni stradali, la mappa si focalizzerà sui relativi luoghi mostrando un 'fumetto'. Naturalmente, sono attive tutte le funzioni tipiche delle Google Maps: aumentare o ridurre lo zoom sulla mappa concentrandosi su un punto; utilizzare il tasto "Satellite" per vedere la Google Map in base alle riprese fatte dai satelliti geostazionari; spostare l'omino giallo che attiva la straordinaria funzione Street View, con cui si visualizzano le foto delle strade. In proposito si precisa che, per verificare se una località è stata ripresa delle Google cars, basta muovere l'omino giallo: se le strade si colorano di blu, significa che ne verrà mostrata la visione panoramica. Per spostare la mappa, basta trascinarla premendo il pulsante sinistro del mouse o facendo tap sul dispositivo mobile.



  Luogo di partenza

  Luogo di passaggio

  Luogo di arrivo

Opzioni mezzo

Opzioni mappa

Scelte itinerario

In questo spazio compariranno le tappe del percorso prescelto. Dopo aver digitato il nome dei luoghi di partenza, di passaggio (facoltativo) e di arrivo nelle apposite caselle gialle, cliccare sul pulsante "Calcola Percorso".

Qualora si desiderasse avere una copia del tragitto, basterà fare click con il mouse sul pulsante "Stampa Percorso": si aprirà una finestra che potrà essere stampata oppure salvata in formato Pdf (con i computer che dispongono del necessario software).

Si tenga presente che le icone con cui vengono contrassegnati i luoghi di partenza, passaggio e arrivo (nonché i punti principali del percorso) possono essere trascinate tenendo premuto il pulsante sinistro del mouse, in modo da cambiare itinerario direttamente sulla mappa. In questo caso, non è necessario cliccare di nuovo sul tasto "Calcola Percorso", poiché l'itinerario viene aggiornato in modo automatico.

Infine, si segnala che è possibile ottenere l'immagine satellitare dell'Europa, le previsioni meteo dei Comuni italiani e la situazione del traffico stradale, spuntando le relative caselle. Togliendo la spunta, la mappa tornerà alla versione di base.

Una opportunità utile è quella che consiste nella scelta della modalità del viaggio: in automobile, con mezzi pubblici, a piedi.

Le tappe del viaggio sono completate dalle loro coordinate geografiche (latitudine e longitudine); per nasconderle, premere il tasto "Nascondi Coordinate".

Servizio fornito da Google