Matitina

Anatra alle Arance

Pollame
Ingrediente principale: Anatra
Dosi per: 8 persone
ingredienti
1 anatra di 1500 g
2 arance
1 limone
50 gr burro
2 cucchiai olio d'oliva
1 bicchiere vino bianco secco
3 cucchiai aceto di vino
1 bicchierino liquore all'arancia
3 cucchiai zucchero
2 foglie alloro
1 cucchiaio fecola
sale
pepe
preparazione
Lavate e mondate l'anatra privandola delle zampe, testa e collo, ma conservando il fegato. Conditela con olio, sale e pepe sia all'interno che all'esterno ed infilatevi le foglie di alloro. Tagliate la scorza delle arance in 20 striscioline e fatele cuocere per 5 minuti in poca acqua; poi lasciatele raffreddare e asciugare. Nel frattempo filtrate il succo delle arance e del limone con un colino. Fate rosolare l'anatra in tre cucchiai di burro e un po' di olio. Aggregatevi il fegato tagliato a pezzettini, bagnate con il vino bianco a lasciate cuocere a fuoco lento per circa un'ora, (se dovesse asciugare troppo, aggiungete qualche bicchiere d'acqua). Quando l'anatra cotta avvolgetela in un foglio di carta di alluminio. Frullate il sugo della cottura, aggiungetevi il succo delle arance e del limone, un cucchiaio di zucchero, un cucchiaio di aceto, ed il liquore. In un tegamino fate cuocere il composto per alcuni minuti a fuoco lento, poi aggiungetevi il burro rimasto e la fecola mescolando in modo che non si formino grumi. In un altro tegamino dosate due cucchiai di zucchero e due cucchiai di aceto in modo da formare del caramello, sempre a fuoco lento. Ricopritevi l'anatra e decoratela con le striscioline di scorza. Servite l'anatra con la salsa a parte.