Matitina

Lepre al Civet

Carni
Ingrediente principale: Lepre
Dosi per: 6 persone
ingredienti
1 lepre giÓ frollata e scuoiata pronta per la cottura
2 bottiglie vino nebbiolo
2 carote
2 gambi sedano
1 cipolla
2 spicchi aglio
1 rametto rosmarino
2 foglie alloro
6 chiodi di garofano
1 pezzo cannella
4 bacche di ginepro
30 gr burro
50 gr lardo
olio d'oliva
preparazione
La lepre deve essere stata frollata opportunamente prima di farla in civet. Tagliatela quindi a pezzi e mettetela in una capace terrina per la marinata; aggiungete allora il vino rosso Nebbiolo fino a coprirla e le seguenti verdure a pezzi: una carota, un gambo di sedano, una mezza cipolla, uno spicchio d'aglio, un rametto di rosmarino, due foglie d'alloro, la cannella, i chiodi di garofano e le bacche di ginepro. Lasciate la lepre in questa infusione per trentasei ore circa. Trascorso questo tempo, fate un trito con l'altra mezza cipolla, una carota, un gambo di sedano e uno spicchio d'aglio; unitevi il fegato della lepre tagliato finemente; versate il tutto in un tegame e fate rosolare nel burro e nel lardo tritato con un po' d'olio fino a cipolla imbiondita. DopodichŔ unite i pezzi di lepre e alzate la fiamma per 10-15 minuti per una leggera brasatura delle carni, prestando attenzione a che la cipolla non annerisca (all'uopo, bagnate con del brodo). Versate sopra a questo punto il liquido della marinata poco alla volta e continuate la cottura a fuoco medio, facendo consumare il vino. A fine cottura, passate al setaccio il sugo del civet e cospargetelo sui pezzi di lepre. Servite caldo. Vino consigliato: Barolo.