Matitina

Nastrini con Cozze e Fagioli

Primi piatti
Ingrediente principale: Cozze
Dosi per: 4 persone
ingredienti
250 gr pasta tipo nastrini
1000 gr cozze
200 gr fagioli cannellini secchi
dragoncello
2 spicchi aglio
alcuni crostini di pane
1 bicchiere vino bianco secco
brodo vegetale
olio d'oliva extra-vergine
pepe
preparazione
Lasciare i cannellini in ammollo per una notte, poi scolarli e farli sobbollire appena appena in una pentola di coccio con spicchi di aglio e il brodo vegetale necessario a coprirli, schiumarli nei primi 20 minuti e poi cuocere piano fino a cottura ultimata (due ore abbondanti). Nel frattempo, pulire bene le cozze con una spazzolina e farle aprire in una pentola con due spicchi di aglio, due cucchiai di olio e un bicchiere di vino bianco, lasciando coperto in modo che il vapore faccia aprire le valve dei frutti. Dopo circa cinque minuti, scolare le cozze, conservando il liquido di cottura e sgusciare i frutti, lasciando solo alcune mezze valve per decorazione. Frullare i 2/3 dei cannellini, poi passarli due volte al setaccio in modo da ottenere una cremina senza grumi; allungare con il brodo di cozze, qualche mestolo di brodo dei fagioli, aggiungere il dragoncello tritato e cuocervi i nastrini. Una volta cotti aggiungere i restanti fagioli e le cozze. Servire in cocci individuali abbondantemente spruzzati di pepe, con crostini di pane e le mezze valve come guarnizione e un filo di ottimo olio crudo.