ZODIACO MAYA: I SEGNI E LE LORO CARATTERISTICHE

  Zodiaco Maya: la civetta (19 ottobre - 15 novembre)

Oroscopo Maya

Oroscopo Maya

Grandi conoscitori delle discipline astronomiche, i Maya elaborarono un loro oroscopo basato sul calendario lunare, suddiviso in 13 parti o mesi corrispondenti ad altrettanti animali. Ad ogni persona veniva associato un animale, in relazione al giorno della nascita, le cui caratteristiche si riflettevano sulla personalità dell'individuo.

In queste pagine vengono elencate le caratteristiche degli animali e, di consguenza, i tratti della personalità dei nati sotto i 13 segni che compongono lo "zodiaco" dei Maya. Per scoprire a quale segno si appartiene, basta selezionare il giorno ed il mese di nascita nei due menu sottostanti, cliccando poi sul pulsante "Mostra l'oroscopo Maya". Si aprirà una nuova pagina con i tratti salienti del segno.

Segno della Civetta   Scopri a quale animale corrispondi
selezionando il tuo giorno ed il tuo mese di nascita.
Giorno: Mese:
La civetta (19 ottobre - 15 novembre)
Tradizione

Secondo i sacerdoti Maya i nati sotto questo segno erano considerati Ek’Pulyah, cioè degli Sciamani capaci di leggere nell’inconscio degli altri e di ritrovare ciò che è perduto. Il simbolo del segno è la Civetta indovina.

Carattere

In quanto individui che non passano inosservati, i Civetta si trovano sempre al centro dell’attenzione. Hanno la prerogativa di prevedere il male che proviene dagli altri e raramente le loro predizioni sono sbagliate, forse per l’intuito quasi infallibile di cui sono forniti. Possono apparire timidi e riservati al primo impatto, ma quando poi entrano in confidenza si dimostrano spontanei e molto comunicativi.

La donna

La donna Civetta è molto sensibile e desidera essere trattata con dolcezza. Sembra possedere la capacità di sapere quello che uno pensa o sente e questo la rende un’ottima amica o compagna. Viene attratta da persone di grande spiritualità e di spessore morale. La fedeltà è per lei fondamentale, così come la sincerità.

L'uomo

Il nato sotto il segno della Civetta ama divertirsi e fare continuamente nuove esperienze, perciò può essere difficile da conquistare, soprattutto quando è molto giovane. Con la maturità è più facile che senta il desiderio di fermarsi e di formarsi una famiglia, anche se la fedeltà non sarà mai la sua dote principale.

Il lavoro

I nati sotto il segno della Civetta sono dotati di fiuto e di tempismo, perciò nel lavoro cascano sempre in piedi. Sono particolarmente adatti a tutte le attività del settore medico e paramedico; talvolta si orientano alla botanica e all’ecologia.

Affinità

Dotati di una sensibilità speciale, i nati della Civetta spesso hanno molti amici soprattutto tra i nati sotto il segno dello Scoiattolo e del Falcone. Rapporti molto importanti possono essere instaurati con i nati sotto il segno del Pavone.

Punto debole

L’estrema sensibilità li rende eccessivamente percettivi ai problemi di tutti e li rende emotivamente fragili.

Fiore o pianta

Albero del Fuoco

Pietra

Opale di Fuoco

Uccello protettore

Civetta

Elemento celeste alleato

Saturno

Colore dell'aura

Arancio

Il suo numero fortunato

4

I tredici mesi, corrispondenti ad altrettanti animali, presenti nell'oroscopo Maya.
Falcone
(8 febbraio - 8 marzo)
Giaguaro
(9 marzo - 5 aprile)
Cane
(6 aprile - 3 maggio)
Serpente
(4 maggio - 31 maggio)
Lepre
(1 giugno - 28 giugno)
Tartaruga
(29 giugno - 26 luglio)
Pipistrello
(27 luglio - 23 agosto)
Scorpione
(24 agosto - 20 settembre)
Cervo
(21 settembre - 18 ottobre)
Civetta
(19 ottobre - 15 novembre)
Pavone
(16 novembre - 13 dicembre)
Lucertola
(14 dicembre - 10 gennaio)
Scimmia
(11 gennaio - 7 febbraio)