I dati biografici di Padre Pio
25.05.1887 Padre Pio nasce a Pietrelcina, in provincia di Benevento.
26.05.1887 Viene battezzato col nome di Francesco.
27.09.1899 Riceve la Cresima nella Chiesa di Sant'Anna.
02.01.1903 Entra nel convento dei Cappuccini a Morcone (Benevento).
22.01.1903 Indossa l'abito di novizio col nome di Fra' Pio.
22.01.1904 Dopo un anno di noviziato prende i voti semplici.
18.01.1905 Primo episodio di bilocazione. Mentre prega nel coro della chiesa del convento di S. Elia a Pianisi, si ritrova improvvisamente a Udine, nella casa del marchese Giovanni Battista Rizzani, dove assiste alla morte del marchese e alla nascita di una bimba, Giovanna Rizzani.
27.01.1907 Emette la professione dei voti solenni a S. Elia a Pianisi (Campobasso).
aprile 1907 Alla visita di leva viene fatto "abile arruolato".
19.12.1908 Riceve gli ordini minori e il suddiaconato a Benevento.
1909 Viene mandato a Pietrelcina per motivi di salute e vi rimane sette anni.
10.08.1910 Viene ordinato sacerdote nel Duomo di Benevento.
14.08.1910 Celebra la sua prima Messa solenne a Pietrelcina.
ottobre 1911 A Venafro si ammala gravemente e l'unica cosa che riesce ad ingerire per 21 giorni è solo l'Eucarestia.
06.11.1915 E' arruolato militare, ma dopo circa un mese viene rimandato a Pietrelcina in licenza di convalescenza.
17.02.1919 Lascia Pietrelcina e viene mandato nel convento di Sant'Anna a Foggia.
28.07.1916 Parte per un breve soggiorno a San Giovanni Rotondo, dove viene impiegato come direttore spirituale dei cinque frati del convento.
16.05.1917 Accompagna a Roma la sorella Graziella che va a farsi suora brigidina.
16.03.1918 Viene riformato dal servizio militare per broncoalveolite doppia e torna al convento di San Giovanni Rotondo.
05.08.1918 Subisce la "trasverberazione" del cuore.
20.09.1918 E' venerdì e nel coro della chiesetta di Santa Maria delle Grazie riceve le stimmate visibili.
31.05.1923 Il Sant'Ufficio decreta di non costare la "soprannaturalità" dei fatti attribuiti a Padre Pio.
17.06.1923 Viene ordinato a Padre Pio di non celebrare la Messa in pubblico e di non rispondere alle lettere dei fedeli.
gennaio 1925 Padre Pio apre un piccolo ospedale nell'ex monastero delle Clarisse di San Giovanni Rotondo, intitolato a San Francesco.
03.01.1929 Muore a San Giovanni Rotondo Giuseppa Di Nunzio, madre di Padre Pio.
23.05.1931 Viene sospeso dal ministero sacerdotale. Potrà celebrare messa in privato, entro il convento.
16.07.1933 Dopo due anni di sospensione può riprendere a celebrare la Messa in pubblico.
25.03.1934 Può tornare alle confessioni, limitatamente agli uomini.
12.05.1934 Può confessare anche le donne.
07.10.1946 A San Giovanni Rotondo muore Grazio Forgione, il papà di Padre Pio.
19.05.1947 Viene posta la prima pietra per la costruzione della "Casa Sollievo della Sofferenza".
05.05.1956 Inaugurazione della "Casa Sollievo della Sofferenza".
04.04.1957 Pio XII nomina Padre Pio direttore a vita del Terz'Ordine francescano di Santa Maria delle Grazie.
01.07.1959 Viene consacrata la nuova chiesa di Santa Maria delle Grazie.
06.08.1959 La Madonna di Fatima arriva a San Giovanni Rotondo.
07.08.1959 Parte la Madonna e Padre Pio guarisce.
30.07.1960 Viene promossa un'inchiesta su Padre Pio ed inviato a San Giovanni Rotondo, come visitatore apostolico, monsignor Maccari. Padre Pio viene sottoposto a misure restrittive.
10.08.1960 Padre Pio celebra 50 anni di sacerdozio.
12.02.1965 Riabilitazione definitiva e inappellabile di Padre Pio.
20.09.1968 50° anniversario del doloroso dono delle stimmate.
22.09.1968 Padre Pio celebra la sua ultima Messa, ma al termine viene colto da malore. Alle ore 18 compare alla finestra della sua cella: sventola un fazzoletto bianco e benedice la folla dei fedeli.
23.09.1968 Alle ore 2.30 Padre Pio cessa di vivere.
26.09.1968 Si celebrano i funerali e nella cripta della Chiesa di Santa Maria delle Grazie viene sistemato il corpo di Padre Pio.
04.11.1969 Inizia la trattazione per la Causa di Beatificazione.
16.01.1973 Consegna alla "S. Congregazione cause dei Santi" di tutta la documentazione per il "nulla osta" alla causa di beatificazione.
29.11.1982 Il papa Giovanni Paolo II firma per avviare il processo di beatificazione.
20.03.1983 Inizia il processo di beatificazione.
02.05.1999 Padre Pio viene solennemente proclamato "Beato" nella Basilica di San Pietro, a Roma.