I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

ICI su aree aP.L.



Inviato da Pietro in data 19 dicembre 2003.

Sono proprietario di un terreno che a mia insaputa dal 1993, anno di approvazione del PRG, stato inserito come area fabbricabile in un'area a piano di lottizzazione. L'area a PL formata da diversi piccoli appezzamenti coltivati ad orto, ciascuno posseduto da diversi proprietari. (Premetto che vivo in un'altro paese ed il terreno coltivato ad orto da dei miei parenti a titolo gratuito). Ho sempre pagato l'ICI come terreno prendendo come riferimento il reddito dominicale.
Il comune in data 03042003 ha inviato a tutti i proprietari dei terreni sopra citati, un avviso a presentare la documentazione di pagamento ici per gli anni dal 1999 in avanti, per dimostrare il giusto pagamento.In data 05052003(sucessiva all'avviso ricevuto)il consiglio comunale a deliberato un prospetto indicativo riguardante il valore delle aree fabbricabili che prima non esisteva indicando :

Area nuda zona residenz. = 20 al mq
Area nuda zona artigian. = 15 al mq
In presenza di un piano attuativo approvato, valori come sopra pi il costo delle opere.

L'intenzione del comune espresse dal funzionario incaricato e dal sindaco quella di far pagare sulla base delle cifre stabilite il 05052003,non solo per il futuro (come mi sembra logico in quanto prima non potevo conoscere il valore e neanche sapevo che il mio terreno faceva parte di un PL)ma anche per le annualita pregresse.
E' corretta una procedura simile? Ci sono leggi che regolamentano la materia a cui mi posso appellare?


Risposte: