I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: rendite presunte



Inviato da cristiana in data 12 dicembre 2003.

In risposta a: rendite presunte inviato da Roberto in data 09 dicembre 2003.

In realtÓ chi ti ha consigliato di dichiarare il valore della villetta risultante dall'atto di compravendita ti ha consigliato male. La rendita presunta dei fabbricati Ŕ calcolata tenendo conto di fabbricati similari giÓ iscritti al Catasto, si veda art. 5, comma 4^ del D.Lgs. 504/92. Pertanto, ti consiglierei di informarti presso l'Agenzia del territorio ex Catasto) o all'ufficio tributi del tuo Comune la tariffa d'estimo prevista per le villette (categoria A7) e moltiplicarla per il numero dei vani. Quando hai trovato questo valore allora fai la variazione ICI e comincia a pagare sulla nuova rendita (sicuramente inferiore). L'altra possibilitÓ Ŕ quella di chiedere ad un geometra di farti l'accatastamento automatico (procedura do.c.fa) non presentando una nuova planimetria ma semplicemente ripresentando la vecchia, quella del 1994. Il costo dell'accatastamento Ŕ inferiore e soprattutto ha effetto retroattivo. Una volta attribuita la rendita il Comune ha l'obbligo di restituirti la differenza pagata in pi¨ in questi anni maggiorata di interessi (vedi Circolare Ministero Finanze n. 4 del 13/03/2001).
Ciao e in bocca al lupo!
Cristiana


Risposte: