I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Pertinenza in comune



Inviato da GIUSEPPE in data 15 novembre 2003.

Uno stabile Ŕ formato da 3 unitÓ immobiliari ciascuna di propritÓ di tre sorelle e utilizzate ciascuna come abitazione principale.
L'ultimo piano accatastato come C/2 Ŕ di proprietÓ di ciascuna delle tre sorelle per 1/3 cad.
Tale deposito Ŕ utilizzato come zona lavatorio per i tre appartemnti, quindi Ŕ una pertinenza di ciascun appartamento.
L'ICI Ŕ stata sempre pagata considerando tale deposito come pertinenza dell'abitazione principale ed applicando di conseguenza l'aliquota ridotta per l'abitazione principale.
Oggi il Comune mi ha inviato l'accertamento del 1998 considerando tale unitÓ immobiliare non pertinenza e applicando di conseguenza l'aliquota ICI non agevolata.
Faccio presente che il 1993 Ŕ andato in prescrizione, mentre per gli anni dal 1994 al 1997 l'accertamento Ŕ stato fatto da parte del comune applicando le rendite certe e non quelle presunte che erano state calcolate a suo tempo. Comunque sia dal 1994 al 1997 l'unitÓ immobiliare in questione Ŕ stata considerata come pertinenza.
Ho contattato l'ufficio ici del comune il quale insiste nel considerare tale unitÓ immobiliare non pertinenziale in quanto di proprietÓ di tre persone distinte, proprietarie ciascuna di un appartamento, e quindi la pertineza non pu˛ essere identificata.
In attesa di una risposta con riferimenti normativi adeguati Vi saluto

Giuseppe