I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: categorie catastali, successione, ICI, retroattivita'



Inviato da Redazione dossier.net in data 10 ottobre 2003.

In risposta a: categorie catastali, successione, ICI, retroattivita' inviato da luca in data 11 settembre 2003.

La categoria catastale A/2 riguarda le abitazioni civili, mentre quella A/8 si riferisce alla abitazioni in ville. Ciò premesso, ai fini Ici, dal 1° gennaio 2000 le rendite attribuite o modificate esplicano efficacia, cioè acquistano rilevanza giuridica soltanto a decorrere dalla loro rituale notificazione (comma 1 dell'art. 74 della legge n. 342 del 21 novembre 2000). Ai sensi del comma 2 dell'art. 5 del D.Lgs. n. 504/92, la variazione della rendita opera solo dal 1° gennaio dell'anno di imposta successivo a quello della sua annotazione negli atti catastali.
Nel caso di specie, poiché è stato presentato ricorso avverso l'attribuzione del classamento dell'immobile, l'eventuale rettifica in sede giudiziaria non può che avere decorrenza dalla data di presentazione del ricorso. Questa interpretazione è del resto condivisa dalla giurisprudenza: si vedano Commissione tributaria provinciale di Matera, sezione III, sentenza n. 446/3/00 del 5 luglio 2000; Commissione tributaria regionale della Toscana, sezione VI, sentenza n. 198 del 18 dicembre 2000.
Per quanto concerne l'ultima domanda, va ricordato che la materia è disciplinata dal decreto del Ministero delle Finanze n. 28 del 1998 e dal D.P.R. n. 138 del 1998.