I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: area edificabile



Inviato da Redazione dossier.net in data 29 giugno 2003.

In risposta a: area edificabile inviato da teresa in data 26 giugno 2003.

Se il Comune ha fissato per il suo terreno edificabile un valore venale di 37,40 euro a mq e un'aliquota del 6,5 per mille (non per cento), l'ammontare dell'imposta per l'anno 2003 risulterebbe di 1.215,50 euro. Resta comunque ferma la regola generale stabilita dal comma 5 dell'art. 5 del D.Lgs. 504/92, secondo la quale il valore delle aree fabbricabili č quello venale in comune commercio. Ciņ comporta che il contribuente puņ ben dichiarare un valore inferiore a quello stabilito nel regolamento e il Comune ritenerlo congruo in quanto corrispondente al valore di mercato. Se perņ il Comune intende accertare un maggior valore, l'accertamento deve essere motivato.