I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: RENDITA ICI



Inviato da Redazione dossier.net in data 26 giugno 2003.

In risposta a: RENDITA ICI inviato da BARBARA in data 25 giugno 2003.

La tesi del Comune richiama la risoluzione ministeriale n. 226/E del 27 novembre 1997, secondo la quale "le modifiche di rendita hanno effetto soltanto a decorrere dall'anno di tassazione successivo a quello nel corso del quale le modifiche medesime risultano essere state annotate negli atti catastali".
Tale interpretazione del ministero delle Finanze stata ritenuta, giustamente, dai giudici tributari del tutto infondata e ha indotto in errore i Comuni che si sono uniformati ad essa. La Commissione tributaria provinciale di Brindisi, ad esempio, con sentenza n. 737 del 16 ottobre 2001, ha imposto al Comune di Fasano di rimborsare l'Ici versata in eccedenza dal contrinuente, con i relativi interessi, sulla base di una rendita rettificata.
La distinzione che fa il Comune fra rendita variata e rendita rettificata, nel caso di specie, puramente pretestuosa.