I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: misura dell'acconto



Inviato da Redazione dossier.net in data 23 maggio 2003.

In risposta a: misura dell'acconto inviato da mainardi giancarlo in data 22 maggio 2003.

Per esplicita previsione del comma 2 dell'art. 10 delD.Lgs. 504/92, come novellato dal comma 1 dell'art. 18 della legge n. 388 del 2000 (Finanziaria 2001), la rata di acconto di imposta riferibile agli immobili per i quali non si sono verificate né modificazioni soggettive né variazioni oggettive, è pari al 50% del tributo dovuto e corrisposto per l'anno precedente.
Nel caso prospettato, poiché la rendita catastale è variata con effetto dal 1° gennaio 2003, l'acconto deve essere versato nella misura del 50% dell'imposta dovuta per l'intero anno, applicando alla nuova rendita l'aliquota e le detrazioni fissate per l'anno precedente.