I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: CALCOLO ICI IN COMPROPRIETA'



Inviato da Alex (redazione dossier.net) in data 28 aprile 2003.

In risposta a: CALCOLO ICI IN COMPROPRIETA' inviato da ROBERTO in data 22 aprile 2003.

L'art. 6, comma 2, del D.Lgs. 504/92 stabilisce che l'aliquota deve essere deliberata in misura non inferiore al 4 per mille né superiore al 7 per mille e può essere diversificata entro tale limite, con riferimento ai casi di immobili diversi dalle abitazioni, oppure posseduti in aggiunta all'abitazione principale, o di alloggi sfitti. Pertanto, se il suo Comune ha deliberato un'aliquota agevolata per l'abitazione principale (che può non coincidere con la prima casa) e un'aliquota ordinaria per le altre abitazioni, lei avrebbe dovuto pagare l'imposta per la sua quota di possesso dell'immobile in base all'aliquota ordinaria.