I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: I.C.I. 1993



Inviato da Alex (redazione dossier.net) in data 28 aprile 2003.

In risposta a: I.C.I. 1993 inviato da Enzo in data 23 aprile 2003.

In base all'art. 12 del D.Lgs. 504/92, le somme liquidate dal comune per imposta, sanzioni e interessi, se non versate entro il termine di 90 giorni dalla data di notificazione dell'avviso di liquidazione o di accertamento sono riscosse coattivamente mediante ruolo (si veda decreto del Ministero delle Finanze 31 dicembre 1996), salvo che sia stato emesso provvedimento di sospensione.
Nel caso di specie, il Comune ha agito correttamente in quanto l'iscrizione a ruolo si č resa necessaria a seguito del mancato pagamento dell'imposta relativa all'annualitā 1993, regolarmente accertato con atto impositivo notificato il 30 dicembre 2000. Infatti, ai sensi dell'art. 30, comma 10, della legge finanziaria n. 488 del 23 dicembre 1999, erano fissati al 31 dicembre 2000 i termini per la notifica degli avvisi di liquidazione sulla base delle dichiarazioni e degli avvisi di accertamento in rettifica o d'ufficio per il '93.
Rientra comunque nel suo diritto di verificare presso l'ufficio tributi del Comune l'esistenza e la data di notifica dell'atto impositivo, come anche di provare che l'imposta per l'anno 1993 era stata regolarmente pagata.