I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

I.C.I. 1993



Inviato da Enzo in data 23 aprile 2003.

Recentemente, ai miei genitori, stata spedita una cartella di pagamento, con iscrizione a ruolo nell'anno 2002, reso esecutivo in data 15.10.2002, con la quale viene chiesto il pagamento dell'imposta comunale sugli immobili comprensiva di interessi e sanzione pecuniaria inerente una seconda casa ubicata in Sardegna. Nella parte inerente i dati identificativi della cartella, si evince che i tributi sono riferiti all'anno 1993, con atto notificato il 30.12.2000. Premesso che a causa del recente decesso di mio padre, attualmente non sono in grado di verficare se effettivamente il Comune creditore abbia mai notificato alcun atto in merito,considerato pure che per l'anno 1993 stata pagata la regolare imposta, gradirei sapere se sia legittima una richiesta di pagamento riferita all'anno 1993 o se siano invece decaduti i termini per una tale richiesta, essendo trascorsi oramai dieci anni.Ringrazio anticipatamente.


Risposte: