I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: aliquote ici



Inviato da Fausto (redazione dossier.net) in data 22 aprile 2003.

In risposta a: aliquote ici inviato da giggio in data 18 aprile 2003.

In riferimento all'ampia potestÓ regolamentare dei comuni, la Direzione centrale per la fiscalitÓ locale, con risoluzione n. 1/FL del 19 febbraio 2001, ha rammentato che non pu˛ essere oggetto di aumento l'aliquota massima prevista nella misura del 7 per mille, elevabile fino al 9 per mille per gli immobili non locati per i quali non risultino essere stati registrati contratti di locazione da almeno due anni, come stabilito dall'art. 2, comma 4, della legge 9 dicembre 1998, n. 431.
Nel caso di specie, quindi, la delibera comunale che fissa per il 2003 un'aliquota dell'8 per mille, limitatamente ad alcune categorie catastali le cui tariffe d'estimo sono state ridotte con D.M. n. 159 del 2002, Ŕ da considerare illegittima e pertanto impugnabile. Tuttavia non Ŕ consentito pagare l'Ici per l'anno 2003 in base all'aliquota del 4 per mille, in quanto tale possibilitÓ si rende applicabile nel caso in cui la deliberazione non sia stata adottata entro il termine previsto, oppure sia affetta da nullitÓ.