I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: Primo pagamento ICI "senza commercialista"



Inviato da Fausto (redazione dossier.net) in data 04 aprile 2003.

In risposta a: Primo pagamento ICI "senza commercialista" inviato da Nicola in data 29 marzo 2003.

Il calcolo dell'Ici per gli immobili ereditati può effettuarlo facilmente senza ricorrere ad un centro CAF. Trattandosi (penso) di seconda casa e non di abitazione principale, per ogni unità immobiliare va prima determinata la base imponibile e successivamente moltiplicato il valore dell'immobile per l'aliquota deliberata dal Comune. Si ottiene così l'importo dell'imposta annua dovuta. Questa, in presenza di due contitolari (lei e suo fratello), deve essere versata distintamente pro quota da ciascun titolare in due rate, delle quali:
la prima, in acconto, pari al 50% dell'imposta dovuta con riferimento all'aliquota dei dodici mesi dell'anno precedente, da versare entro il 30 giugno;
l'altra, a saldo dell'imposta dovuta per l'intero anno, con eventuale conguaglio sulla prima rata pagata, da versare dal 1° al 22 dicembre poiché il 20 cade di sabato.
Se il Comune ha deliberato l'aliquota per l'anno in corso (2003), può determinare l'imposta in base a questa aliquota, evitando così di dover effettuare, col saldo di dicembre, l'eventuale conguaglio sulla prima rata.
Per comodità le fornisco l'esempio di come calcolare l'imposta per i tre immobili, considerando un'aliquota del 7 per mille:
Rendita catastale dell'immobile di cat.A/3 = euro 406,71
Rendita catastale dell'immobile di cat.C/2 = euro 48,43
Rendita catastale dell'immobile di cat.C/2 = euro 186,06
base imponibile dell'immobile di cat. A/3 = (406,71 x 1,05 x 100) = 42.704,55
base imponibile dell'immobile di cat. C/2 = (48,43 x 1,05 x 100) = 5.085,15
base imponibile dell'immobile di cat. C/2 = (186,06 x 1,05 x 100) = 19.536,30
N.B. la moltiplicazione per il coefficiente 1,05 serve per ottenere la rendita catastale rivalutata del 5%.
Imposta totale annua = (42.704,55 + 5.085,15 + 19.536,30) x 7/1000 = 471,28
Imposta pro capite annua = 471,28 : 2 = 235,64
acconto pro capite = 117,82
saldo pro capite = 117,82
Spero di essere stato chiaro ed esauriente.