I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

ici su pertinenza prima casa del coniuge convivente



Inviato da Fabiana in data 11 marzo 2006.

Sono sposata in regime di comunione dei beni dal 1984.
Mio marito ed io abitiamo nella casa dei suoi genitori dal 1992, che ci era stata concessa in uso gratuito dai suoi e quindi hanno beneficiato dell'aliquota ridotta anche per il ns appartamento, fino a tutt'oggi.
Nel 1998 mio marito ed io abbiamo acquistato un garage attaccato alla ns abitazione (di proprietÓ dei miei suoceri), quindi pertinenza della prima casa.
Abbiamo diritto ad usufruire dell'aliquota ridotta anche per la pertinenza, visto che quest'ultima deve seguire l'aliquota dell'abitazione principale?
Nel 2003 mio marito Ŕ diventato proprietario di 1/6 della casa dove abitiamo in seguito a successione per decesso del padre, l'eventuale aliquota ridotta per la pertinenza spetta solo a mio marito o anche a me che sono sua moglie convivente in regime di comunione dei beni dal 1984?
Con l'atto di matrimonio acquisto il diritto reale di godimento dell'abitazione, e non la propietÓ, sull'immobile da lui ereditato, visto che ci abitiamo dal 1992?