I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Diritto all'usocapione



Inviato da marta in data 03 febbraio 2006.

Gentilissima redazione,
Nel 1967 sono diventata proprietaria al 50% (con mia sorella) di un appartamento di cui e' stato riservato l'usufrutto per 1/3 a nostra madre.
Dal 1969 al 2001 ho vissuto in una casa in affitto con mio marito, mentre nell'appartamento in questione sono rimaste mia madre e mia sorella.
Alla morte di mio marito non potendo piu' sostenere le spese di affitto sono tornata nella mia proprieta'.
Ora mia sorella vuole esercitare il diritto di usocapione ritenendo che lei ha vissuto sempre in quell'appartamento al contrario di me sostenendo le spese relative alla manutenzione dello stesso.
Tengo a precisare che mi sono sempre dichiarata dispobnibile a partecipare alle spese ma lei stessa non ha mai voluto nulla dicendo che usufruendo dell'appartamento era giusto che pagasse lei.
Ho sempre pagato regolarmente la tassa ICI fino ad oggi e la mia residenza risulta nell'appartamento di mia proprieta' dal momento che sono tornata a viverci.
Purtroppo non ho ricevute di pagamenti avvenuti per la manutenzione dell'appartamento, se non il tributo ICI dall'anno in cui e' entrato in vigore (1993) fino ad oggi.
Non so' se questo fatto abbia rilevanza ma dal 1967 al 1993 sono passati piu' di venti anni quindi in teoria l'usocapione potrebbe avvenire, ma mia sorella ha presentato questa richiesta solo ora (dicembre 2005) quindi vorrei sapere se i venti anni decadono automaticamente oppure no.
Vivo di pensione 600 euro mensili non ho nessuna altra proprieta', e' giusto che loro si comportino in questa maniera???
Grazie per le eventuali risposte.....cordiali saluti Marta!