I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: Omessa dichiarazione e Omesso versamento : perchè pagare due volte?



Inviato da Fausto (redazione dossier.net) in data 20 marzo 2003.

In risposta a: Omessa dichiarazione e Omesso versamento : perchè pagare due volte? inviato da Antonio in data 17 marzo 2003.

Il regime sanzionatorio Ici, profondamente riformato dai decreti legislativi 471, 472 e 473 del 18 dicembre 1997 (in vigore dal 1° aprile 1998) e successive modificazioni e integrazioni, prevede:
all'art. 13 del D.Lgs. n. 471/97 la sanzione amministrativa tributaria pari al 30% di ogni importo non pagato, per l'omesso, insufficiente o ritardato versamento dell'imposta dovuta (in acconto o a saldo);
all'art. 14 del D.Lgs. n. 504/92, così come sostituito dall'art. 14 del D.Lgs. n. 473/97, la sanzione amministrativa dal 100 al 200 per cento del tributo dovuto, con un minimo di euro 51, per l'omessa presentazione della dichiarazione o della denuncia.
A tutt'oggi non esiste una circolare esplicativa riguardante la cumulabilità o meno della sanzione prevista per l'omesso versamento con quella stabilita per l'omessa presentazione della dichiarazione o della denuncia. In particolare, è interessante conoscere se, in presenza di omessa presentazione della dichiarazione o denuncia e omesso pagamento del tributo, i comuni impositori siano o meno tenuti a irrogare soltanto la sanzione amministrativa prevista dal comma 1 del riscritto art. 14 del vigente D.Lgs. n. 504/92. Comunque, un siffatto meccanismo di "assorbimento" di sanzioni non viene condiviso da più parti.