I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: soggetto passivo ICI e derogabilità



Inviato da Alex (redazione dossier.net) in data 14 marzo 2003.

In risposta a: soggetto passivo ICI e derogabilità inviato da anita in data 13 marzo 2003.

Nel caso prospettato, il dubbio è chi sia il soggetto passivo di imposta. Al riguardo, il Ministero delle Finanze ha avuto modo di precisare che il trasferimento della proprietà e, quindi, della soggettività passiva dell'Ici si verifica soltanto con la stipula del rogito notarile (risoluzione 6 giugno 1994, protocollo 2/1124). Né a diversa conclusione spiega il ministero "può indurre la circostanza che l'atto di compravendita sia stato preceduto da promessa di vendita e che nel frattempo il costruttore abbia consentito al futuro acquirente di utilizzare l'alloggio". Solo in presenza di un contratto preliminare qualificato come contratto definitivo, la veste di contribuente sarebbe assunta dal promissario acquirente.
In conclusione, se non vi è stato ancora regolare trasferimento della proprietà, il promittente venditore non può derogare alle prescrizioni normative ed è obbligato a pagare l'imposta.