I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: detrazione x abitazione principale



Inviato da MARCELLA in data 09 agosto 2005.

In risposta a: detrazione x abitazione principale inviato da GIOVANNI in data 30 luglio 2005.

ciao Giovanni. Vediamo se ho capito bene: hai comprato casa a febbraio e hai trasferito la residenza in questo appartamento a luglio?
Se le cose stanno così il tuo comune ha ragione, tieni presente che nella stragrande maggioranza dei casi l'aliquota agevolata e la detrazione prima casa vanno applicate solo per i residenti in quel determinato appartamento.
Se non hai lì la residenza, anche se magari è il tuo unico immobile di proprietà su tutto il territorio nazionale, lo devi pagare come seconda casa.
Tieni presente che, a livello giurisprudenziale, la cassazione si è espressa un paio di volte su questo problema (se non sbaglio era il caso di un cittadino che per lavoro doveva avere la residenza in una città lontana sebbene di fatto dimorasse nel proprio comune). In conclusione, diceva, quello che conta è l'effettivo utilizzo dell'abitazione come abitaz. principale.
Qui si aprono annose questioni perchè un comune può facilmente verificare una residenza ma non il tipo di utilizzo che uno fa del proprio immobile.
Potresti al massimo portare all'ufficio tributi del tuo comune delle prove dell'utilizzo continuativo dell'immobile come prima casa quali bollette della luce, dell'acqua, gas, telefono dalel quali si evince un utilizzo significativo e non saltuario della casa, altrimenti la vedo dura.
ciao.