I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: ICI



Inviato da Berardo in data 18 gennaio 2003.

In risposta a: ICI inviato da PINO in data 15 gennaio 2003.

In ossequio al principio generale secondo il quale tutti gli uffici della pubblica amministrazione devono essere improntati alla collaborazione reciproca, il comune capoluogo di provincia dovrebbe provvedere a trasferire al comune competente le somme che le somo state indebitamente versate dal concessionario della riscossione, per un evidente e riconoscibile errore del contribuente che non aveva indicato nel bollettino di versamento il comune destinatario dell'imposta. Infatti, l'interscambio tra gli organi appartenenti alla medesima pubblica amministrazione (art. 1, comma 2, del D.Lgs. n. 29 del 1993) un atto di doverosa collaborazione, nel pieno rispetto dei principi di semplificazione, di trasparenza e di buona amministrazione. Per regolarizzare la tua posizione contributiva, dovresti ovviamente informare i due comuni dell'errore commesso ed attenerti alle loro eventuali disposizioni.