I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

ICI ed ereditÓ



Inviato da Alberto in data 29 giugno 2004.

I fratelli A,B,C,D sono proprietari, ciascuno per il 25% di 4 appartamenti; ognono di essi ne abita uno quale abitazione principale.
Muore il fratello A e la sua quota viene suddivisa, in parti uguali, fra la moglie e l'unico figlio; la prima risiede nel medesimo appartamento, mentre il secondo no.
L'ICI della moglie superstite deve essere calcolata per il 25% quale abitazione principale (usufruendo, su detta quota, della detrazione) e per il 25% ciascuno per gli altri appartamenti?
Oppure, ciascuno deve calcolare l'ICI al 100% sull'appartamento abitato, diminuendo poi l'imposta della detrazione per abitazione principale?
Si fa presente che non Ŕ mai stato formalizzato alcun diritto d'uso sugli appartamenti.