I MESSAGGI DEL VECCHIO FORUM DELLA GUIDA ICI

Risposta: Imm. di proprietà di una società agricola SAS



Inviato da Fausto (redazione dossier.net) in data 13 gennaio 2003.

In risposta a: Imm. di proprietà di una società agricola SAS inviato da RENATO in data 07 gennaio 2003.

La sua tesi è conforme alla normativa in materia. Infatti, poiché l'elemento determinante per la fruizione dei benefici fiscali è la sussistenza della effettiva conduzione dei terreni agricoli, posseduti dal conduttore a titolo di proprietà o di uno dei diritti reali di godimento, è difficile che le agevolazioni possano trovare applicazione ai soci coltivatori diretti o imprenditori che hanno conferito i terreni alla società semplice. In tal caso verrebbe a mancare l'identità tra soggetto conduttore (socio) e soggetto passivo di imposta (società).
Sarebbe possibile la fruizione dei benefici qualora il contribuente, ossia il socio (persona fisica iscritta nell'apposito elenco comunale) sia il medesimo soggetto che conduce i terreni, nonostante l'attività venga svolta mediante società semplice. Tuttavia, si richiede in proposito un chiarimento ufficiale.