Regole della Carambola
La carambola è una specialità di gioco del Biliardo.
Così come per altre specialità, si disputa attualmente su un tavolo da biliardo di cm 284 x cm 142.

Il biliardo è privo di buche e il gioco si effettua con 3 biglie, tutte dello stesso diametro nei colori bianco, giallo e rosso. Per rendere maggiormente comprensibile il gioco agli spettatori, le biglie bianca e gialla sono quelle battenti (una per ogni giocatore), mentre quella rossa ha la funzione di pallino.

Il gioco consiste nell' "ottenere carambola", vale a dire colpire con una stecca da biliardo una biglia (detta biglia di battuta o battente che viene assegnata al giocatore all'inizio della partita) in modo che - durante il suo percorso - vada ad urtare le altre due biglie in gioco. Se il giocatore riesce nello scopo, ottiene 1 punto (una carambola) e può rigiocare allo stesso modo partendo dalla posizione di arrivo delle biglie, finché non sbaglia. In conseguenza ad un fallo, gli subentra l'avversario.

A carambola si possono giocare diversi tipi di partita: libera, quadro (compiuta la carambola la palla battente deve ritornare in una porzione del biliardo prestabilita), una sponda, tre sponde e una specialità definita artistica, cioè una competizione con tiri in posizioni obbligate ad alta difficoltà e spettacolarità (n questo caso vince chi riesce a completare prima e con maggior precisione la serie di tiri obbligati).

Notizie tratte da Wikipedia.