Regole del BlackJack
L'obiettivo del BlackJack è quello di totalizzare un punteggio più possibile vicino a 21, senza andare oltre, altrimenti si sballa (Bust in inglese). Le figure (J, Q, K, rispettivamente Fante, Donna, Re) valgono 10 punti, l'asso (A) può valere 1 punto oppure 11 punti, a discrezione del giocatore (Player in inglese). I semi non hanno alcuna influenza o valore. La somma dei punti avviene per semplice calcolo aritmetico.
Prima di iniziare una mano (Hand in inglese), il giocatore deve puntare una cifra (la Posta è Bet in inglese) sulla casella che ha davanti e, se lo desidera, in una o più delle altre caselle. Terminate le puntate, il Banco (Dealer in inglese e Croupier in francese) sfila le prime cinque carte dal sabot e le "brucia", cioè le elimina dal gioco. Successivamente si distribuiscono le carte: due scoperte al giocatore e due al Banco, una scoperta ed una coperta. Il verbo "giocare" (soprattutto nella forma imperativa) in inglese si traduce con i termini Deal (il più diffuso nell'ambito del gioco d'azzardo) e Play.
Se le due carte in mano al giocatore valgono 21 (un asso ed una figura, oppure un asso e un 10), si realizza il BlackJack e si guadagna una volta e mezzo la somma puntata, a meno che anche il Banco non ottenga un BlackJack (in questo caso, finisce in parità).

Altrimenti, la mano continua nelle seguenti modalità.

  • Assicurazione - Se la carta scoperta del Banco è un asso, le probabilità che faccia BlackJack sono elevate. Pertanto il giocatore può chiedere una assicurazione (Insurance o Insure in inglese), mettendo sul piatto (Pot in inglese) una ulteriore somma uguale o inferiore a metà della puntata iniziale. Nel caso in cui il Banco realizzi un BlackJack, il giocatore perderà tutta la puntata iniziale, ma verrà risarcito con il doppio del valore dell'assicurazione (in pratica è come se la mano si concludesse in parità). Nel caso in cui il Banco non ottenga un BlackJack, l'assicurazione viene comunque persa, indipendentemente dal risultato della mano.
     
  • Raddoppio - Se il valore delle due carte del giocatore è 9, 10 o 11, il giocatore può chiedere il raddoppio (Double oppure Double down in inglese). In questo caso, la posta (Bet in inglese) viene raddoppiata ed il Banco distribuisce una sola carta al giocatore; poi, continua scoprendo la sua carta nascosta e pescandone eventualmente altre.
     
  • Divisione - Se il valore delle due carte è lo stesso, il giocatore può decidere di dividerle (Split in inglese), puntando una somma equivalente a quella iniziale. Una delle due carte viene messa su una nuova colonna ed il banco distribuisce altre due carte. Si gioca quindi a turno sulla prima e sulla seconda colonna (o sulla terza, qualora si fosse splittato una seconda volta). Se il giocatore ottiene 21 punti con due carte su una delle colonne dopo lo Split, la combinazione non viene considerata BlackJack. In alcuni casinò lo Split è ammesso solo se le due carte sono identiche: una figura (10 punti) ed un 10 (10 punti) non vanno bene, perché si devono avere in mano due Re, due Donne o due 10. Nel caso di due Assi il gioco doppio è consentito, ma con diritto a una sola chiamata (Call in inglese).
     
  • Giocatore - Dopo aver scelto un eventuale raddoppio o uno Split, il giocatore può decidere se chiedere una nuova carta (Hit, Hit me o Card in inglese), oppure stare (Stand o Stay in inglese), passando la mano al Banco (Mano successiva è Next o Next Hand in inglese). Ovviamente si opterà per la prima soluzione se il punteggio è basso, mentre si passerà la mano (Passare si traduce anche con Fold in inglese) se il proprio punteggio è vicino al 21. Qualora prendendo una carta si superassero i 21 punti e si sballasse (Bust in inglese), il Banco vincerebbe l'intera posta (Bet in inglese).
     
  • Banco - Se il giocatore si ritiene soddisfatto del punteggio e passa il gioco al Banco, questi si comporta secondo la seguente regola: deve prendere una carta con un punteggio inferiore a 17 e deve stare con 17 o più punti. Se il Banco supera i 21 punti, il giocatore vince; in caso contrario, vengono confrontati i rispettivi punteggi: se sono uguali, la mano si conclude in parità; altrimenti vince chi ha il punteggio superiore. Quando il giocatore si aggiudica la mano, guadagna 2 volte la posta iniziale.
     
  • Curiosità - Al di là delle scelte riguardanti la partecipazione al gioco, la somma puntata nella singola mano e la possibilità di raddoppiare la posta, le sole opzioni lasciate al giocatore sono quelle di stabilire se chiedere un'altra carta e, qualora le prime due fossero uguali, di effettuare uno Split (dividere la propria mano in due). Di conseguenza si è tentato di effettuare una analisi delle probabilità nelle varie situazioni. In particolare, al famoso MIT di Boston sono stati realizzati numerosi studi in questo campo. In base a tali calcoli risulta ora possibile, basandosi soltanto sulle carte che si hanno in mano, sapere quante sono le probabilità che esca ogni tipo di carta. E' stata quindi elaborata una regola (detta Basic Strategy) che stabilisce quale sia la decisione migliore da adottare nelle varie circostanze. Una forma semplificata della Basic Strategy è consultabile in alcune versioni online del BlackJack.