Videogame BlackJack

Gioco BlackJack. L'obiettivo è fare 21 punti con le carte. L'asso vale sia 1 che 11, in base alla convenienza del giocatore; le Figure (il Re, le Regine ed i Fanti) valgono 10; le carte da 2 a 10 rispettano il loro valore facciale. Si chiama "Black Jack" una combinazione formata da un qualsiasi 10 o Figura ed un asso, mentre "21" è il punteggio ottenuto con tre o più carte. Si gioca contro il banco, rappresentato dal croupier (in inglese dealer). Dopo la smazzata di rito, viene distribuita la prima mano (in inglese hand) che è formata da due carte. Al suo turno di gioco, il giocatore (in inglese player) può chiedere una o più carte al dealer facendo click sul bottone hit, nel tentativo di migliorare il punteggio ed avvicinarsi sempre più al 21. Inoltre, il giocatore può decidere di rimanere (cioè restare con le carte che ha in mano e non rischiare di sballare), premendo il bottone stay. Mentre il giocatore può decidere il proprio gioco, il dealer deve seguire la regola che gli impone di prendere una carta con un punteggio inferiore a 17 e di stare con 17 o più punti. Quando il croupier fa Black Jack vince, tranne nel caso in cui il giocatore pareggi con un altro Black Jack in mano. Se nessuno fa Black Jack, vince chi ha il punteggio più alto. Quando la prima carta del banco è un asso, il giocatore può "assicurarsi" contro la eventualità che il dealer totalizzi un Black Jack, facendo click sul bottone insurance: viene scommessa una somma pari alla metà della puntata iniziale e, se il croupier fa un Black Jack, la posta della assicurazione viene pagata 2:1. Se il giocatore ha contanti, può raddoppiare la sua puntata premendo il bottone double. Gli verrà data una carta e, se vince, guadagna il doppio della posta in palio. Per iniziare la partita, clicca sulle frecce rosse accanto alla scritta your bet (in modo da stabilire la puntata) e poi su play. La somma a disposizione è di 50 crediti.

Per ridimensionare il gioco, trascinare il quadratino rosso lungo la sottostante barra di colore grigio chiaro.