Cap è l'acronimo di Codice di avviamento postale. Esso è un codice utilizzato dal servizio postale per individuare la destinazione della corrispondenza. Il Cap, introdotto nel 1967, è formato da 5 cifre. Le regole per la sua attribuzione sono cambiate più volte, in modo da poterlo assegnare alle nuove province istituite nel corso degli anni. Lo stesso CAP può identificare più località, non necessariamente confinanti fra loro, mentre i Comuni più estesi possono avere più CAP corrispondenti a parti dei loro territori. Una riforma radicale è stata attuata nel settembre 2006. I principali cambiamenti sono stati: la modifica del Codice di avviamento postale in 2.400 frazioni principali su 8500, che hanno assunto lo stesso codice del capoluogo comunale; l'abolizione del Codice generico (xx100) per le città suddivise in zone postali, nelle quali è divenuta obbligatoria l'indicazione del CAP specifico associato alla via e al numero civico del destinatario.

I cap, i prefissi telefonici, la popolazione, le mappe di tutti i comuni italiani. Clicca qui.
Codici di avviamento postale (cap) italiani
 ricerca in base alla località, al cap, al prefisso teleselettivo
 cap delle zone postali: seleziona una delle città sottostanti
La popolazione dei comuni italiani
Popolazione attuale (dati Istat.it)
Seleziona una provincia:
Censimento generale anno 2001
Nome del comune:
Cerca con il nome: intero parziale (min 3 lettere)  
Censimento generale anno 1991
Nome del comune:
Cerca con il nome: intero parziale (min 3 lettere)