Il Forum dei Contribuenti
23 Ottobre 2017, ore 01:03:25 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: TALI PROVIDER NON INOLTRANO IL MESSAGGIO AUTOMATICO CONTENENTE LA PASSWORD.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: SOS ravvedimento ICI omesso versamento/omessa dich. per errore cambio residenza  (Letto 5789 volte)
Markus
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3


« inserito:: 08 Settembre 2010, ore 21:02:13 »

Salve ,approfitterei della competenza del Forum,ponendo una domanda urgente visto i tempi ristretti per eventuali ravvedimenti 30/09/2010 constatato che riguardo le norme fiscali sulla 1° casa  in particolare alle modifiche apportate dalla finanziaria 2007  ho trovato parecchia confusione acquistato casa estate 2008 con benefici 1°casa ,purtroppo ,prima di usufruirne ho dovuto dare intimazione di sgombro al precedente proprietario per cose lasciate in casa,ad inizio autunno 2008 dopo avere ricevuto consenso scritto ,si procedeva allo sgombro,con sanificazione ,e tinteggiatura per le cattive condizioni igieniche della casa,quindi ad inizio primavera 2008 inoltravo domanda
di cambio di residenza al comune ove risiedo,purtroppo a causa del nr. di interno errato inserito nella richiesta ,venivo invitato ad inoltrare nuova domanda di cambio residenza ,nonostante avessi segnalato a ½ fax l’anomalia al competente ufficio anagrafe ,5 mesi dopo la data di presentazione
della 1° richiesta  ricevevo la nuova residenza con decorrenza fine estate 2009,successivamente
mi e' stato quindi  riferito dai competenti Uffici  che dovrei versare l'ici per il periodo parziale 2008 (sono scaduti i termini per ravvedimento  indi sanzione 30%+ interessi) e 2009 quindi fino a data
di effettiva residenza con aliquota massima 7-9 x 1000 come casa sfitta,non potendo dimostrare in base alla legge 296/06 art.1 comma 173 let.b la prova contraria mancando le bollette elettriche e Tarsu,e calcolando che ho usufruito delle agevolazioni per il mutuo ipotecario gia per l'anno 2008 e non ho adempiuto a stabilire la  residenza anagrafica non per mia colpa entro 1 anno dall'acquisto come prescritto ,

- posso sanare il mancato  versamento relativo all’anno 2009 dell’l'ici? o si avrebbe una presunzione di colpevolezza e quindi  la indebita detrazione degli interessi del mutuo 1° casa? ,anche se in caso di contestazione si producesse dichiarazione sostitutiva di dimora abituale in base al dpr 445 28/12/2000 all'Agenzia Entrate inserendo in essa  la data della prima richiesta di cambio residenza?

-in alternativa si potrebbe far valere la 1° dichiarazione di cambio residenza?

-,inoltre non essendo la compravendita rientrante nelle procedure MUI ed in base alla legge finanziaria 2007 art 174 sono tenuto a produrre la dichiarazione Ici ?sanabile anch’essa al 30/09/2010 calcolata sul dovuto del 2008? O di entrambi gli anni?

Cordiali Saluti

« Ultima modifica: 13 Settembre 2010, ore 21:22:45 da Markus » Registrato
servezza
Iscritto attivo
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 21


« Risposta #1 inserito:: 14 Settembre 2010, ore 10:16:06 »

io so solo dirti che puoi sanare il 2009 entro il 2010 con sanzione del 3% + interessi. ciao  Occhiolino
Registrato
Markus
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3


« Risposta #2 inserito:: 20 Settembre 2010, ore 13:53:57 »

grazie ,e che purtroppo la soluzione sarebbe l'accoglimento della prima domanda di cambio residenza anche se recava un riferimento di interno errato
Registrato
Markus
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3


« Risposta #3 inserito:: 03 Agosto 2011, ore 12:48:08 »

 Broncio ho sanato la situazione del 2009 mediante ravvedimento
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.033 secondi con 18 query.