Il Forum dei Contribuenti
23 Ottobre 2017, ore 10:05:56 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: TALI PROVIDER NON INOLTRANO IL MESSAGGIO AUTOMATICO CONTENENTE LA PASSWORD.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: rendita preunta-mancato accatastamento-rendita DOCFA  (Letto 4798 volte)
CHARLI
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3


« inserito:: 03 Novembre 2009, ore 16:26:23 »

Nel 2007 ho scoperto che la mia casa era accatastata come ancora in costruzione (F) pur essendo abitata e in possesso dell'abitabilita' dal 1989.
Ho sempre pagato con rendita presunta considerando erroneamente la pertinenza compresa nella rendita della casa presentando a suo tempo l'apposita dichiarazione ICI desumendo i dati catastali dal rogito notarile (casa intestata al grezzo).
Dal 2007 ho accatastata la casa in A2 e la pertinenza in C6 pagando correttamente la relativa ICI poi abolita per gli anni 08/09.
Mi ha convocato l'Ufficio Tributi chiedendomi spiegazioni.
Ora mi hanno inviato tre avvisi di accertamento per il 2004/05/06 con il recupero della differenza rendita da procedura DOCFA a quella presunta pagata irrogandomi le sanzioni e chiedendo gli interessi legali + 2 punti (cosi' stabilito dal regolamento ICI) con un conteggio fattoin modo tale che  pago  interessi e sanzioni anche per la casa di cui pagavo la presunta.
Mi sarei aspettato il recupero con interessi della differenza DOCFA- presunta per la casa senza sanzioni e interessi, mentre per la pertinenza , in efffetti mai dichiarata, trovo corretta la sanzione e gli interessi.
Sto sbagliando?

Registrato
Donati
Iscritto attivo
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 13


« Risposta #1 inserito:: 10 Novembre 2009, ore 00:12:33 »

La situazione legislativa non è molto chiara: tutte le norme relative alla rendita presunta sono state soppresse dal 2005, quindi in linea teorica sì, il comune ad oggi non può far altro che applicare le sanzioni, a patto che la rendita del docfa 2007 sia rappresentativa anche delle condizioni dell'immobile negli anni precedenti.

Comunque è un buco un po'oscuro, non ci sono certezze, se hai un amico commercialista puoi anche provare a insistere un po' per la rimozione di sanzioni e interessi Sorriso
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.04 secondi con 18 query.