Il Forum dei Contribuenti
20 Ottobre 2017, ore 05:19:02 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: TALI PROVIDER NON INOLTRANO IL MESSAGGIO AUTOMATICO CONTENENTE LA PASSWORD.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Ricorso per attribuzione nuova rendita catastale  (Letto 6961 volte)
blfcamp
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1


« inserito:: 25 Settembre 2009, ore 12:55:25 »

Cortesi Utenti, nel 2002 ricevetti la notifica di una nuova rendita catastale a seguito del cambio di destinazione da deposito ad abitabile di alcuni locali del mio immobile, con conseguente cartella di pagamento per la differenza ICI per la maggiore imposta.
Contro tale attribuzione, da me ritenuta oggettivamente maggiore dell'effettiva consistenza, ebbi la sentenza favorele davanti alla Commissione Tributaria Provinciale. Avverso tale sentenza propose appello davanti alla C.T.R., l'Agenzia del territorio, ed anche tale secondo giudizio si è concluso con una riduzione della consistenza del numero di vani precedentemente attribuita.
Nel periodo che va dal 2002 (data di notifica della nuova rendita catastale) al 2008 (data di pronunciamento della Commissione Tributaria Regionale) fu richiesta,  all'Agenzia del Territorio, una modifica di classamento dell'immobile in questione da classe 4 a classe 2, accettata dall'ente stesso e regolarmente notificatami nel 2004.
Nel 2008, l'Agenzia del Territorio, prendendo atto della sentenza della CTR che riduceva i vani accertati nel 2002 da 15 a 14, iscriveva negli atti cronologici la rendita catastale corrispondente a tale ridotta consistenza, annullando però la variazione di classamento da 4 a 2 accettata e notificatami nel 2006.
E' corretto tale comportamento? La rendita derivante dalla pronunzia della C.T.R. non doveva essere decorrente dal 2002 e quindi ricostruire ciò che successivamente al 2002 era stato modificato? (variazione della classe dell'immobile).
Sono grato, sin d'ora, a chi saprà darmi una risposta documentabile a tale quesito. Grazie molto. BRUNO
Chiedo a Voi esperti: con la conseguente rendita ridotta, Vorreialcuni locali seminterrati in
Registrato
paolawebs
Iscritto senior
****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 37


« Risposta #1 inserito:: 03 Novembre 2009, ore 13:53:00 »

il riclassamento va fatto così
puoi comunque chiedere il rimborso di quello già versato e non dovuto a seguito della rettifica effettuata dal'agenzia del territorio
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.03 secondi con 18 query.