Il Forum dei Contribuenti
23 Ottobre 2017, ore 11:32:12 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: ATTENZIONE: PER REGISTRARVI NON UTILIZZATE EVENTUALI EMAIL DI TISCALI O HOTMAIL.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Accatastamento seconda casa  (Letto 3111 volte)
romaina
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3


« inserito:: 13 Giugno 2009, ore 16:46:02 »

Salve,
è lecito chiedere il rimborso dell'Ici pagata in piu' degli ultimi cinque anni di una seconda casa che , essendo stata accatastata ques'anno gli è stata attibuita una rendita definitiva inferiore A/3 e avendo pagato sempre l'Ici nonostante avesse solo una rendita presunta cat.A/7?
Se si, come va calcolato il rimborso?

grazie.
Registrato
C.A.
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 305


« Risposta #1 inserito:: 15 Giugno 2009, ore 13:08:44 »

E' sicuramente legittimo, a patto che la rendita di A3 sia realmente riferibile all'immobile in questione, e non sia magari una vecchia rendita, messa in atti solo recentemente, relativa all'immobile prima di una ristrutturazione o simili (è molto strano che chi ti ha conteggiato la presunta abbia definito l'immobile una 'villetta', e il catasto gli attribuisca il valore di 'abitazione economica').

In ogni caso, il rimborso va chiesto entro 5 anni dal versamento, e gli importi vanno maggiorati degli interessi annui di legge (2,5% fino al 31/12/2007, 3% dal 01/01/2008, calcolati con maturazione su base giornaliera)
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.041 secondi con 18 query.