Il Forum dei Contribuenti
22 Ottobre 2017, ore 21:15:08 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: ATTENZIONE: PER REGISTRARVI NON UTILIZZATE EVENTUALI EMAIL DI TISCALI O HOTMAIL.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: fabbricati rurali  (Letto 5897 volte)
marcandrew
Iscritto junior
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 9


« inserito:: 12 Luglio 2002, ore 16:51:25 »

la mia società di costruzioni è proprietaria di alcuni fabbricati, ancora rurali (cioè mai denunciati al NCEU);
questi fabbricati sono stati affittati con regolare contratto d'affitto ad un'azienda agricola, e vengono utilizzati come stalle e fienili.
Le domande sono queste:
- L'ICI la devo pagare??
- I fabbricati li devo denunciare al NCEU? Se sì con quale categoria?

Se alle mie domande la legge prevede una risposta positiva, fatemi un favore di dirmi gli estremi della legge stessa.
Grazie.                      
Registrato
Alex (redazione D.N.)
Iscritto attivo
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29


« Risposta #1 inserito:: 14 Luglio 2002, ore 11:21:21 »

Citazione
la mia società di costruzioni è proprietaria di alcuni fabbricati, ancora rurali (cioè mai denunciati al NCEU);
questi fabbricati sono stati affittati con regolare contratto d'affitto ad un'azienda agricola, e vengono utilizzati come stalle e fienili.
Le domande sono queste:
- L'ICI la devo pagare??
- I fabbricati li devo denunciare al NCEU? Se sì con quale categoria?

Se alle mie domande la legge prevede una risposta positiva, fatemi un favore di dirmi gli estremi della legge stessa.
Grazie.
                                                                                                                                                             I fabbricati di proprietà della società di costruzioni hanno perduto i requisiti di ruralità stabiliti dalle disposizioni dei commi 3 e 3-bis dell'art. 9 del decreto-legge n. 557 del 1993 (convertito, con modificazioni, dalla legge n. 133 del 1994), così come modificato dall'art. 2 del D.P.R. n. 139 del 1998. Essi, pertanto, sono soggetti al tributo comunale, anche se affittati ad un'azienda agricola, e dovevano essere denunciati al catasto edilizio urbano entro il 31 dicembre 2001 (art. 64, comma 4, della legge n. 388 del 2000).
Alex (redazione Dossier.Net)                                                                                                                                                              
Registrato
marcandrew
Iscritto junior
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 9


« Risposta #2 inserito:: 15 Luglio 2002, ore 16:04:29 »

La risposta alla mia domanda è completa. Grazie                                                                                                                                                              
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.032 secondi con 18 query.