Il Forum dei Contribuenti
23 Ottobre 2017, ore 13:41:32 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: TALI PROVIDER NON INOLTRANO IL MESSAGGIO AUTOMATICO CONTENENTE LA PASSWORD.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: DEMOLIZIONE  (Letto 3724 volte)
VIRGINIA
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


« inserito:: 19 Maggio 2009, ore 10:55:04 »

Salve, avrei bisogno di un consiglio: ho dei fabbricati adiacenti strade di passaggio,in condizioni pericolose.Ho chiesto ed ottenuto dal mio comune la D.I.A. x demolizione.Ho verificato però che l'ICI poi mi si moltiplicherebbe diventando area edificabile.Fino a che punto posso demolire e continuare a pagare l'ICI come fabbricato,ovvero ,se lascio il muro esistente ad un'altezza di 2 mt.posso considerarlo ancora fabbricato? Nel prg le case sono B2/20, ma ancora non ho ottenuto l'approvazione dal comune, a luglio ci dovrebbe essere l'adozione del mio progetto.Io però in coscienza devo intervenire su questi fabbricati ma vorrei trovare una soluzione temporanea e non così gravosa.Esiste?
Grazie,Virginia.
Registrato
C.A.
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 305


« Risposta #1 inserito:: 19 Maggio 2009, ore 20:59:27 »

Dal momento in cui tu ottieni una concessione edilizia che esuli dalla manutenzione ordinaria e straordinaria la base imponibile passa dal fabbricato all'area edificabile. Pertanto l'unico modo per mettere in sicurezza gli immobili senza pagare come area è che questo sia possibile con un intervento di manutenzione. Non ho la più pallida idea però di come si possa e se si possa fare; su questo dovresti sentire l'ufficio tecnico comunale.
Registrato
VIRGINIA
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


« Risposta #2 inserito:: 20 Maggio 2009, ore 08:58:27 »

Sei stato molto gentile.
Grazie,Virginia.
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.061 secondi con 19 query.