Il Forum dei Contribuenti
18 Dicembre 2017, ore 05:03:31 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: ATTENZIONE: PER REGISTRARVI NON UTILIZZATE EVENTUALI EMAIL DI TISCALI O HOTMAIL.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Interpretazione normativa prima casa  (Letto 5389 volte)
gorgia
Iscritto attivo
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 17


« inserito:: 25 Novembre 2008, ore 01:26:27 »

Mio figlio, insieme con il fratello, ha acquistato, nel 1995, con le agevolazioni prima casa, un'abitazione. Nel 2005 si è sposato in regime di separazione dei beni ed ora i due vivono in altra abitazione.
La moglie può, oggi, acquistare, intestandolo a sé, un appartamento, dove poi i coniugi andranno a vivere,  godendo delle agevolazioni suddette?
L'atroce dubbio mi è nato leggendo quanto segue, tra le condizioni necessarie per usufruire di questi vantaggi: "...l'acquirente deve dichiarare di non essere titolare, neppure per quote, anche in regime di comunione legale su tutto il territorio nazionale dei diriti di proprietà, usufrutto, uso, abitazione e nuda proprietà su altra casa di abitazione acquistata dallo stesso o dal coniuge con le agevolazioni in questione...".
Grazie per l'aiuto.
 
Registrato
uperse
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1


« Risposta #1 inserito:: 08 Febbraio 2009, ore 19:54:19 »

In caso di proprietà indivisa di due alloggi, abitati dai due comproprietari, l'esclusione dall'ICI  spetta ad entrambi i proprietari?
Registrato
C.A.
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 305


« Risposta #2 inserito:: 18 Febbraio 2009, ore 12:16:19 »

L'esenzione per abitazione principale prevista dall'ICI spetta al proprietario dell'immobile, che vi elegge abituale domicilio assieme ai membri della propria famiglia.
Pertanto sei i due 'comproprietari' fanno parte della stessa famiglia, l'esenzione spetterà per intero ad uno dei due immobili. Se i due comproprietari compongono due distinte famiglie, ciascuno di essi risulterà esente per la propria % di possesso dell'immobile utilizzato quale abitazione principale.
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.032 secondi con 18 query.