Il Forum dei Contribuenti
25 Luglio 2014, ore 17:56:40 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: TISCALI NON INOLTRA IL MESSAGGIO AUTOMATICO CON CUI VIENE INVIATA LA PASSWORD.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Calcolo interessi su rimborso ICI  (Letto 8124 volte)
kimsilver
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4


« inserito:: 17 Aprile 2008, ore 09:37:41 »

Qualcuno sà dirmi come si calcolano esattamente gli interessi maturati su un rimborso ICI? E da quando decorrono?Vorrei verificare che il Comune me li abbia calcolati giusti (mi ha messo difronte ad una cifra totale e basta, calcolata da loro) visto che si tratta di un rimborso (ancora da effettuare!!!) degli anni che vanno dal 1993 al 1997!!!
Grazie.
Registrato
jeryko
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 92



« Risposta #1 inserito:: 17 Aprile 2008, ore 11:42:24 »

Per una risposta corretta dovresti fornire altri dati:
- quando hai presentato la domanda?
- il Comune ti ha risposto già ufficialmente?
- a che cosa è dovuto il rimborso?
ciao.
Registrato
kimsilver
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4


« Risposta #2 inserito:: 17 Aprile 2008, ore 16:24:37 »

E' relativa la richiesta una richiesta di rimborso fatta nel 2000 per gli anni dal 1993 al 1997 a seguito di attribuzione rendite definitive da parte dell'UTE. Il comune ha già risposto positivamente (anzi ha chiesto la possibilità di fare una compensazione sul prossimo pagamento ICI) ed ha calcolato una cifra totale ma non so come ha calcolato gli interessi, vorrei verificarli (anche per cultura personale vorrei capire come si calcolano).
Grazie.
Registrato
jeryko
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 92



« Risposta #3 inserito:: 17 Aprile 2008, ore 19:10:37 »

La cosa non è molto semplice da spiegare.
Partiamo dalla normativa di base dell’ICI (D.Lgs. 504/1992). Il comma 1 dell’art. 11 (abrogato con la finanziaria 2007 ma all’epoca dei fatti vigente) stabiliva che nel caso di rimborso al contribuente per attribuzione di rendita catastale definitiva più bassa rispetto a quella presunta, gli interessi erano dovuti nella misura indicata nel comma 5 dell’art. 14 (anche questo articolo ora completamente sostituito) e cioè del 7% per ogni semestre compiuto.
Con la L. 133/1999 è stata riconosciuta la facoltà agli enti locali, nell’esercizio della potestà regolamentare, di stabilire che gli interessi per la riscossione ed il rimborso dei tributi di loro spettanza siano dovuti nelle stesse misure e modalità previste per le imposte erariali (nei limiti di tre punti percentuali del tasso legale e maturazione giorno per giorno).
Innanzitutto per capire come abbia operato l’ufficio tributi del tuo Comune dovresti informarti sul fatto che si sia avvalso o meno di questa facoltà riconosciuta dalla L. 133/1999. Nel caso di risposta negativa gli interessi dovrebbero essere stati calcolati al tasso del 7% semestrale, in caso di risposta affermativa la modalità di calcolo e quella della maturazione giorno per giorno dalla data di versamento. Per il tasso devi prendere a riferimento quello legale vigente in quegli anni ed aumentarlo o diminuirlo in base a quanto previsto nel regolamento comunale.
Per quanto riguarda invece la data alla quale fermarsi per il calcolo degli interessi, la Circ. n. 23/2000 afferma che nel ns. caso specifico sono computabili sino al 31/12/1999 Scioccato Scioccato
Registrato
kimsilver
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4


« Risposta #4 inserito:: 18 Aprile 2008, ore 09:49:41 »

Grazie per la tua disponibilità e gentilezza. Sorriso
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.04 secondi con 18 query.