Il Forum dei Contribuenti
18 Dicembre 2017, ore 09:11:56 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: TALI PROVIDER NON INOLTRANO IL MESSAGGIO AUTOMATICO CONTENENTE LA PASSWORD.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: variazione destinazione immobile  (Letto 4372 volte)
alessandro
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1


« inserito:: 27 Ottobre 2002, ore 15:27:23 »

Se posso sottopongo il mio quesito: posseggo un terreno agricolo che nel
>sett.01 il comune ha deliberato area edificabile, inserendolo nel piano
>regolatore generale inviato in regione nel maggio 02 per l'approvazione.
>Sono evidentemente a conoscenza della futura possibile destinazione
>definitiva. Ad oggi non ho però ricevuto comunicazioni ufficiali. Il comune
>sostiene che, avendo deliberato la variazione della destinazione del terreno
>da agrario a edificabile, devo pagare l'ici, dal sett.01, su area
>fabbricabile alla quale viene dato valore venale evidentemente più basso in
>quanto il prg potrebbe respingere e ripristinare la destinazione d'uso,
>oppure attendere che il prg sia approvato ed in quel caso dovrò pagare, con
>decorrenza sett.01, su area edificabile alla quale sarà attribuito valore
>venale molto superiore in quanto definitivo, maggiorato di penali e tassi di
>mora per il periodo sett.01 fino alla data di approvazione del prg.
>Ringrazio anticipatamente
                                                                                                                                                   
Registrato
Alex (redazione D.N.)
Iscritto attivo
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29


« Risposta #1 inserito:: 02 Novembre 2002, ore 10:18:30 »

Citazione
Se posso sottopongo il mio quesito: posseggo un terreno agricolo che nel sett.01 il comune ha deliberato area edificabile, inserendolo nel piano regolatore generale inviato in regione nel maggio 02 per l'approvazione.
Sono evidentemente a conoscenza della futura possibile destinazione definitiva. Ad oggi non ho però ricevuto comunicazioni ufficiali. Il comune sostiene che, avendo deliberato la variazione della destinazione del terreno da agrario a edificabile, devo pagare l'ici, dal sett.01, su area fabbricabile alla quale viene dato valore venale evidentemente più basso in quanto il prg potrebbe respingere e ripristinare la destinazione d'uso, oppure attendere che il prg sia approvato ed in quel caso dovrò pagare, con decorrenza sett.01, su area edificabile alla quale sarà attribuito valore venale molto superiore in quanto definitivo, maggiorato di penali e tassi di mora per il periodo sett.01 fino alla data di approvazione del prg.
Ringrazio anticipatamente


Il suo quesito richiama un problema abbastanza serio, cioè quello che si pone allorquando il Piano regolatore sia stato solamente "adottato" dal Comune, ma non ancora approvato in sede regionale.
Per la rilevanza del Piano anche solo adottato propendono, tra gli altri, la Commissione tributaria centrale (decisioni 18 dicembre 1981 n. 5471, 29 aprile 1982 n. 2692 e 2 ottobre 1996 n. 4830), nonché il Ministero delle Finanze (circolari 10 giugno 1986 n. 37 e 27 maggio 1998 n. 47/E). In senso contrario si è espressa la Corte di Cassazione, sezione I civile, con sentenza n. 10406 del 3 dicembre 1994.
Nel suo caso, ferma restando la qualificazione dell'area, la potenzialità edificatoria risulterà attenuata e quindi la particolare situazione inciderà inevitabilmente sulla quantificazione della base imponibile che è costituita dal valore venale in comune commercio.
Tenga comunque presente che, nel caso di indebito pagamento, può richiedere al Comune il rimborso delle somme versate, ai sensi dell'art. 13, comma 1, del D.lgs 504/92.

Alex (redazione Dossier.Net)                                                                                                                                                  
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.033 secondi con 18 query.