Il Forum dei Contribuenti
24 Ottobre 2017, ore 02:21:37 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: ATTENZIONE: PER REGISTRARVI NON UTILIZZATE EVENTUALI EMAIL DI TISCALI O HOTMAIL.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: ici su terreno edificabile  (Letto 6975 volte)
ziospeedy
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4


« inserito:: 18 Luglio 2007, ore 09:49:25 »

Buongiorno,
sono proprietario di un terreno edificabile sul quale pago regolarmente l’ ici già da diversi anni attenendomi ai valori imponibili e alle percentuali indicate dal comune in cui è situato il terreno. Ho presentato il piano particolareggiato al fine di ricevere l’ autorizzazione ad edificare  . Il comune mi risponde che l’ inizio dell’ intervento dovrà essere vincolato dalla costruzione di una strada comunale ( … che attraversa anche altre proprietà … ) che dovrà servire  le abitazioni che verranno costruite. Visto il vincolo, è possibile richiedere una riduzione dei valori imponibili  ici oppure delle percentuali ici ? Se sì, è possibile, chiedere il rimborso di quanto pagato negli anni  addietro ? Se si, qualcuno può darmi qualche “dritta” ?
Ringrazio anticipatamente per quanto potrete fare per aiutarmi.
Registrato
luke67
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 210


« Risposta #1 inserito:: 19 Luglio 2007, ore 21:59:47 »

L'area fabbricabile va pagata secondo il valore commerciale della stessa
Le tabelle comunali di riferimento non sono oro colato, ma solo un'auto riduzione del Comune stesso nella possibilità di accertamento, ovvero là dove il contribuente si attiene alle tabelle in caso di valore superiore il Comune non può  recuperare la differenza
Le consiglierei di continuare a pagare secondo le tabelle del comune, solitamente più convenienti, ma l'altra soluzione è quella di fare una perizia dell'area da parte di un tecnico specializzato e di pagare secondo quella
Per gli anni addietro non credo sussistano per le motivazioni suddette gli estremi per un rimborso
Registrato
ziospeedy
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4


« Risposta #2 inserito:: 27 Luglio 2007, ore 09:07:12 »

Grazie 100 per l' aiuto !
...navigando per la rete mi è parso di capire che il valore imponibile sul quale calcolare l' ici di un terreno fabbricabile inserito nel piano regolatore del comune , dipende anche dal tempo che potrebbe passare prima che questo sia effettivamente edificabile a causa di vincoli o impedimenti tecnici . Nel mio caso  potrebbero passare anni prima che la strada comunale che raggiungerà il mio lotto venga costruita. Pensavo quindi di inviare una istanza all' ufficio tributi per segnalare la situazione e chiedere quindi un abbattimento dell' imponibile fino a quando il vincolo posto dall ufficio tecnico del comune stesso non sarà eliminato. Cosa ne pensi ? ... o ci sono altre strade ?
Ancora grazie
Registrato
luke67
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 210


« Risposta #3 inserito:: 27 Luglio 2007, ore 10:36:23 »

Diciamo che taluni impedimenti burocratici possano far lievitare o meno il valore dell'area, ma ricorda che lìimponibile dell'area fabbricabile è sempre il valore commerciale della stessa
Unica soluzione che posso darLe ma che purtroppo risulta anche essere onerosa fare con l'ausilio di un geometra una perizia sull'area e su quel risultato pagare l'imposta dovuta
Registrato
ziospeedy
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4


« Risposta #4 inserito:: 03 Agosto 2007, ore 16:19:26 »

Salve,
ancora grazie per i consigli preziosi... Io pensavo, di procedere con una istanza (...da libero cittadino ) all' ufficio tributi del comune dove, sulla base di una perizia stilata appunto da un geometra , chiedevo l' abbattimento dell' imponibile ici... In un paese "civile" e "democratico" nel 2007 dovranno pur rispondermi !!? Vorrei solo evitare il "contenzioso"... in questi casi ci guadagnano solo gli avvocati !!!!
saluti
Registrato
luke67
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 210


« Risposta #5 inserito:: 04 Agosto 2007, ore 22:21:51 »

Scusa, una semplice domanda che molte volte sembra banale ma potrebbe essere risolutiva: hai parlato per esporre il problema al dirigente preposto nel Comune ed eventualmente cosa ti ha risposto?
Registrato
ziospeedy
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4


« Risposta #6 inserito:: 08 Agosto 2007, ore 16:29:06 »

Ciao,
mi sono rivolto all' ufficio tributi ... mi hanno detto che il terreno è fabbricabile a prescindere da possibili vincoli tecnici...se passasse la mia tesi... per il comune sarebbero c...i amari in quanto nelle mie condizioni ci sarebbero anche molte altre persone... dietro mia insistenza mi hanno poi fornito l' input per tentare la carta dell' istanza di cui parlavo prima. Loro, avrebbero comunque contattato il responsabile dell' ufficio tecnico per riportare nuovamente le mie ragioni e le mie richieste... ad oggi non mi hanno ancora fornito risposte ( sono passati circa 30 giorni ).Prevedo comunque che non ci saranno da parte Loro cambiamenti di rotta ....Saluti
Registrato
luke67
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 210


« Risposta #7 inserito:: 09 Agosto 2007, ore 15:37:05 »

A questo punto pagherei su un valore frutto di una perizia di un geometra ed attenderei eventualmente fra qualche anno eventuali rettifiche del Comune che credo non farà mai!
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.037 secondi con 18 query.