Il Forum dei Contribuenti
16 Dicembre 2017, ore 16:59:33 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: TALI PROVIDER NON INOLTRANO IL MESSAGGIO AUTOMATICO CONTENENTE LA PASSWORD.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: aliquote applicabili a box di proprietà  (Letto 4395 volte)
monfalcone
Utente non iscritto
« inserito:: 17 Ottobre 2002, ore 15:40:27 »

sono proprietario di un appartamento (A/3) e di un box auto (C/6) nei quali risiedevo fino a gennaio 2001. in febbraio di quell'anno mi son trasferito in altro comune di altra provincia, dove ora risiedo in un altro appartamento di proprietà. dopo il trasferimento, al primo appartamento applicavo l'aliquota ordinaria in principio (immobile a disposizione), per poi passare a quella ridotta perchè affittato con contratto concordato.
la mia domanda riguarda il box rimasto sempre in mio passesso, ma sito in altro comune: quale aliquota posso applicare?
quella per abitazione principale perchè da me utilizzato o quella ordinaria perchè in altro comune?
grazie                                                                                                                                                  
Registrato
silvia
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 93


« Risposta #1 inserito:: 18 Ottobre 2002, ore 12:11:49 »

Citazione
sono proprietario di un appartamento (A/3) e di un box auto (C/6) nei quali risiedevo fino a gennaio 2001. in febbraio di quell'anno mi son trasferito in altro comune di altra provincia, dove ora risiedo in un altro appartamento di proprietà. dopo il trasferimento, al primo appartamento applicavo l'aliquota ordinaria in principio (immobile a disposizione), per poi passare a quella ridotta perchè affittato con contratto concordato.
la mia domanda riguarda il box rimasto sempre in mio passesso, ma sito in altro comune: quale aliquota posso applicare?
quella per abitazione principale perchè da me utilizzato o quella ordinaria perchè in altro comune?
grazie
                                                                                                                                                  Devi utilizzare l'aliquota ordinaria.

Ciao                                                                                                                                                  
Registrato

Silvia
monfalcone
Utente non iscritto
« Risposta #2 inserito:: 18 Ottobre 2002, ore 12:27:07 »

Citazione
Citazione
sono proprietario di un appartamento (A/3) e di un box auto (C/6) nei quali risiedevo fino a gennaio 2001. in febbraio di quell'anno mi son trasferito in altro comune di altra provincia, dove ora risiedo in un altro appartamento di proprietà. dopo il trasferimento, al primo appartamento applicavo l'aliquota ordinaria in principio (immobile a disposizione), per poi passare a quella ridotta perchè affittato con contratto concordato.
la mia domanda riguarda il box rimasto sempre in mio passesso, ma sito in altro comune: quale aliquota posso applicare?
quella per abitazione principale perchè da me utilizzato o quella ordinaria perchè in altro comune?
grazie
Devi utilizzare l'aliquota ordinaria.

Ciao
                                                                                                                                                  ti ringrazio. ciao                                                                                                                                                  
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.035 secondi con 18 query.