Il Forum dei Contribuenti
18 Ottobre 2017, ore 07:45:21 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: TALI PROVIDER NON INOLTRANO IL MESSAGGIO AUTOMATICO CONTENENTE LA PASSWORD.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Seconda casa o residenza di lusso ??  (Letto 3660 volte)
settimino
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1


« inserito:: 28 Giugno 2007, ore 12:33:12 »

salve a tutti,
vi presento la mia situazione: i miei genitori sono propietari di una casa di due piani. Alcuni anni fa, dal solaio hanno ricavato un secondo appartamento. Sono stati chiesti i regolari permessi per un ampliamento a cui però non è seguita la comunicazione di fine lavori. Tra pochi mesi mi sposo e andrò ad abitare nel nuovo appartamento per il quale deve ancora essere richiesta l'abitabilità. A parte gli oneri da pagare in sanatoria, mi chiedevo se è più conveniente, a livello catastale far figurare due unità abitative indipendenti (quindi una tassazione Ici come prima casa al primo piano e come seconda casa al secondo piano) oppure una unica unità venendo però l'intero immobile classificato come residenza di lusso; tenendo presente che vogliamo avere contatori separati, che gli appartamenti sono indipendenti in tutto e per tutto (ingresso, locali ecc.), e che verrà mantenuta l'intera proprietà in capo ai miei genitori.

grazie in anticipo dei pareri
Registrato
luke67
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 210


« Risposta #1 inserito:: 28 Giugno 2007, ore 14:18:31 »

Personalmente accatasterei il nuovo appartamento singolarmente, ne darei la nuda proprietà a lei con usufrutto vitalizio ai suoi genitori in modo tale che il pagamento Ici venga assolto da loro
Per quanto riguarda il pagamento, questo secondo appartamento potrebbe essere da conteggiare come seconda casa, ma molti regolamenti Comunali prevedono che se l'immobile è dato in uso gratuito ad un parente in linea diretta, si possa pagare con l'aliquota più bassa. Per questo deve contattare il suo ufficio tributi .
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.041 secondi con 18 query.