Il Forum dei Contribuenti
21 Ottobre 2017, ore 21:18:07 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: ATTENZIONE: PER REGISTRARVI NON UTILIZZATE EVENTUALI EMAIL DI TISCALI O HOTMAIL.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Calcolo ICI senza residenza e con D.I.A. in corso  (Letto 6703 volte)
alex76
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


« inserito:: 11 Maggio 2007, ore 20:13:10 »

Salve,
ho comprato il 20 dicembre 2006 la mia prima casa. Ancora non ho potuto prenderci la residenza perchè, anche se è gia civile abitazione, prima era un negozio e devo farci dei lavori per sistemarla. In data 25 gennaio 2007 ho presentato la DIA in comune, il quale mi ha dato il benestare, ma devo aspettare ancora l'ok della sovrintendenza perchè c'è il vincolo paesaggistico... Chi mi sa dire quale percentuale ICI devo pagare (non avendo la residenza, forse devo calcolare l'imposta utilizzando l'aliquota della seconda abitazione senza togliere la detrazione per abitazione principale?) e se ho diritto ad una riduzione avendo in corso una DIA, anche se ancora non ho iniziato i lavori?
Grazie
Registrato
luke67
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 210


« Risposta #1 inserito:: 13 Maggio 2007, ore 19:20:32 »

Sull'atto di acquisto avrà una rendita catastale e se dice che era un negozio probabilmente è accatastato come c1
In questo caso , se non diversamente regolamentato dal regolamento Ici del suo comune,  dovrà su questa rendita pagare l'Ici come seconda casa, quindi con aliquota ordinaria, in attesa del nuovo accatastamento e della futura residenza
Faccia attenzione ch in alcuni comuni vige in regolamento che in caso di ristrutturazione completa o parziale di un edificio con modifica della destinazione d'uso dell'immobile va pagato non sulla rendita del fabbricato stesso ma sul valore dell'area fabbricabile sul quale questo insiste
Registrato
alex76
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


« Risposta #2 inserito:: 13 Maggio 2007, ore 19:55:44 »

Al momento dell'acquisto era già civile abitazione con la sua rendita catastale (è indicato anche sul contratto). Se però ho una D.I.A. in corso (presentata in comune il 25 gennaio e già approvata dal comune, ma ancora devo aspettare il permesso della sovrintenza per iniziare i lavori perchè c'è vincolo paesaggistico), ho diritto ad una riduzione dell'ICI?
Grazie
Registrato
luke67
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 210


« Risposta #3 inserito:: 14 Maggio 2007, ore 22:59:19 »

Se il fabbricato di fatto causa ristrutturazione risulta inagibile, potrebbe avere una riduzione del 50% dell'imposta, ma in questo caso serve autocertificazione di inagibilità da presentare al Comune
Comunque sia si faccia sempre riferimento al regolamento Ici comunale
« Ultima modifica: 15 Maggio 2007, ore 23:17:47 da luke67 » Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.034 secondi con 18 query.