Il Forum dei Contribuenti
23 Ottobre 2017, ore 08:13:23 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: TALI PROVIDER NON INOLTRANO IL MESSAGGIO AUTOMATICO CONTENENTE LA PASSWORD.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: area edificabile  (Letto 4837 volte)
pigius
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4


« inserito:: 16 Settembre 2002, ore 12:18:34 »

Buongiorno. sono proprietario di un terreno agricolo ed a mia insaputa il Comune ne ha inserito una parte nel Prg, facendolo diventare edificabile nel novembre del 2001. Ho appreso tale edificabilità dall convocazione ricevuta dal Comune per iniziare una pratica di cessione bobnaria. Il comune può anche richiedermi L'ici sul valore venale a partire dal Novembre 2001 anche senza avermi comunicato la subentrata edificabilità ? Se comunque questo terreno non venisse espropriato, avrei dovuto lo stesso pagare l?ici anche se il Comune non mi ha comunicato l'edificabilità ? Vi ringrazio.

Saluti a tutti
pigius


("sono stati soltanto eliminati alcuni comandi errati alla fine del messaggio"; nota del webmaster)                                                                                                                                                  



[!--EDIT|webmaster|16 Sep 2002, 05:14 PM--]
Registrato
ccmaomao
Iscritto attivo
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 10


« Risposta #1 inserito:: 16 Settembre 2002, ore 13:05:08 »

Citazione
Buongiorno. sono proprietario di un terreno agricolo ed a mia insaputa il Comune ne ha inserito una parte nel Prg, facendolo diventare edificabile nel novembre del 2001. Ho appreso tale edificabilità dall convocazione ricevuta dal Comune per iniziare una pratica di cessione bobnaria. Il comune può anche richiedermi L'ici sul valore venale a partire dal Novembre 2001 anche senza avermi comunicato la subentrata edificabilità ? Se comunque questo terreno non venisse espropriato, avrei dovuto lo stesso pagare l?ici anche se il Comune non mi ha comunicato l'edificabilità ? Vi ringrazio.

Saluti a tutti
pigius

Per quanto riguardo la pretesa tributaria per il terreno divenuto edificabile senza una notifica mi sembra legittma poichè non c'è obbligo nei confronti del Comune di dare avviso di tale cambiamento. E l'obbligo di versare l'ICI inizia dal momento stesso dell'approvazione PRG e non serve l'entrata in vigore dello stesso (conformemente anche la giurisprudenza si veda ad es. la Sent. n. 19 del 7 marzo 2001 della Comm. trib. prov. di Pisa, ma anche la Cassazione si è espressa in tal senso).
Se l'area poi venisse espropriata lei avrebbe diritto all'indennizzo previsto dal art.16 del 504/92, salvo che non abbia dichiarato nulla (come il suo caso) in tale fattispecie l'art. in questione non si applica. In tutti i  casi per trovare la soluzione migliore (da quando fanno decorrere l'aumento di valore del bene, sono ammesse le denunce di variazione o le comunicazioni dopo la determinazione dell'indennità, ecc. ) è meglio che si rivolga all'ufficio espropri e all'ufficio Ici del suo Comune.


("sono stati soltanto eliminati alcuni comandi errati, presenti alla fine del messaggio di pigius"; nota del webmaster)                                                                                                                                                  



[!--EDIT|webmaster|16 Sep 2002, 05:16 PM--]
Registrato
pigius
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 4


« Risposta #2 inserito:: 17 Settembre 2002, ore 10:20:39 »

Citazione
Citazione
Buongiorno. sono proprietario di un terreno agricolo ed a mia insaputa il Comune ne ha inserito una parte nel Prg, facendolo diventare edificabile nel novembre del 2001. Ho appreso tale edificabilità dall convocazione ricevuta dal Comune per iniziare una pratica di cessione bobnaria. Il comune può anche richiedermi L'ici sul valore venale a partire dal Novembre 2001 anche senza avermi comunicato la subentrata edificabilità ? Se comunque questo terreno non venisse espropriato, avrei dovuto lo stesso pagare l?ici anche se il Comune non mi ha comunicato l'edificabilità ? Vi ringrazio.

Saluti a tutti
pigius

Per quanto riguardo la pretesa tributaria per il terreno divenuto edificabile senza una notifica mi sembra legittma poichè non c'è obbligo nei confronti del Comune di dare avviso di tale cambiamento. E l'obbligo di versare l'ICI inizia dal momento stesso dell'approvazione PRG e non serve l'entrata in vigore dello stesso (conformemente anche la giurisprudenza si veda ad es. la Sent. n. 19 del 7 marzo 2001 della Comm. trib. prov. di Pisa, ma anche la Cassazione si è espressa in tal senso).
Se l'area poi venisse espropriata lei avrebbe diritto all'indennizzo previsto dal art.16 del 504/92, salvo che non abbia dichiarato nulla (come il suo caso) in tale fattispecie l'art. in questione non si applica. In tutti i  casi per trovare la soluzione migliore (da quando fanno decorrere l'aumento di valore del bene, sono ammesse le denunce di variazione o le comunicazioni dopo la determinazione dell'indennità, ecc. ) è meglio che si rivolga all'ufficio espropri e all'ufficio Ici del suo Comune.


("sono stati soltanto eliminati alcuni comandi errati, presenti alla fine del messaggio di pigius"; nota del webmaster)


Grazie per la sollecita e precisa (come sempre) risposta.
Buona giornata a tutti.

pigius


("sono stati soltanto eliminati alcuni comandi errati alla fine del messaggio"; nota del webmaster)                                                                                                                                                  



[!--EDIT|webmaster|17 Sep 2002, 10:41 AM--]
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.035 secondi con 18 query.