Il Forum dei Contribuenti
18 Ottobre 2017, ore 16:54:45 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: ATTENZIONE: PER REGISTRARVI NON UTILIZZATE EVENTUALI EMAIL DI TISCALI O HOTMAIL.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: accertamenti ri-notificati : prescrizione  (Letto 3288 volte)
magocharlie
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 3


« inserito:: 09 Febbraio 2007, ore 18:46:17 »

Un comune aveva emesso nei termini un accertamento ICI per l'anno 1993.
L'accertamento però conteneva degli errori, ed il contribuente chiese la rettifica con istanza di autotutela.
Dopo diversi anni (nel 2004 !!), il Comune notifica al contribuente un nuovo avviso di accertamento relativo al 1993, con una lettera di accompagnamento con cui si avvisa di aver modificato l'originario avviso.
Ma anche quest'ultimo avviso contiene degli errori, ed il contribuente presenta un'altra istanza di autotutela.
Il Comune allora (in data gennaio 2007), notifica al contribuente un altro nuovo avviso di accertamento relativo al 1993, sempre con una lettera di accompagnamento con cui si avvisa di aver modificato l'originario avviso.
La domanda è : l'ultimo avviso notificato nel 2007 relativo al 1993, essendo da intendersi in sostituzione di quelli precedenti (tant'è che al contribuente viene ancora concesso il termine di 60 giorni per ricorrere), può essere opposto sostenendo che l'azione accertatrice del Comune si è ormai prescritta ?
Grazie.                                                                                                                                                      
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.033 secondi con 18 query.