Il Forum dei Contribuenti
11 Dicembre 2017, ore 07:50:13 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: ATTENZIONE: PER REGISTRARVI NON UTILIZZATE EVENTUALI EMAIL DI TISCALI O HOTMAIL.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Aventi diritto al rimborso spettante al de cuius  (Letto 6503 volte)
icilandia
Iscritto junior
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 8


« inserito:: 12 Agosto 2002, ore 21:45:24 »

Nel complimentarmi per l'ottimo servizio offerto, avanzo un quesito in tema di rimborsi ai fini I.C.I..
 
Contribuente deceduto in data 2001. Le unità immobiliari del de cuius vengono dichiarate dall'usufruttario (usufrutto attribuito per testamento) in quanto soggetto passivo ai fini I.C.I. nonostante siano presenti nella successione altri 3 nudi proprietari.
Il contribuente deceduto aveva, negli anni 1999 e 2000 versato imposta in misura eccedente il dovuto.
 
Ciò premesso chiedo di sapere se l'usufruttuario (soltanto l'usufruttuario) può legittimamente richiedere, in quanto nuovo soggetto passivo delle medesime uu.ii. del de cuius, il rimborso della maggiore imposta versata dal contribuente deceduto ?
L'istanza di rimborso deve invece essere presentata ANCHE o SOLTANTO dai nudi proprietari in quanto anch'essi eredi ?
Deve comunque l'usufruttuario deve acquisire, per poter riscuotere il rimborso richiesto, di specifici atti di rinuncia alla riscossione da parte di TUTTI gli altri eredi (nella fattispecie i 3 nudi proprietari) ?
Grazie e complimenti ancora
 
Vittoria
                                                                                                                                             
Registrato
Alex (redazione D.N.)
Iscritto attivo
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29


« Risposta #1 inserito:: 13 Agosto 2002, ore 23:51:12 »

Citazione
Nel complimentarmi per l'ottimo servizio offerto, avanzo un quesito in tema di rimborsi ai fini I.C.I..
 
Contribuente deceduto in data 2001. Le unità immobiliari del de cuius vengono dichiarate dall'usufruttario (usufrutto attribuito per testamento) in quanto soggetto passivo ai fini I.C.I. nonostante siano presenti nella successione altri 3 nudi proprietari.
Il contribuente deceduto aveva, negli anni 1999 e 2000 versato imposta in misura eccedente il dovuto.
 
Ciò premesso chiedo di sapere se l'usufruttuario (soltanto l'usufruttuario) può legittimamente richiedere, in quanto nuovo soggetto passivo delle medesime uu.ii. del de cuius, il rimborso della maggiore imposta versata dal contribuente deceduto ?
L'istanza di rimborso deve invece essere presentata ANCHE o SOLTANTO dai nudi proprietari in quanto anch'essi eredi ?
Deve comunque l'usufruttuario deve acquisire, per poter riscuotere il rimborso richiesto, di specifici atti di rinuncia alla riscossione da parte di TUTTI gli altri eredi (nella fattispecie i 3 nudi proprietari) ?
Grazie e complimenti ancora
 
Vittoria


Nel caso di specie, evidentemente, si tratta di usufrutto volontario e non legale, costituito cioè per testamento e riguardante le unità immobiliari del de cuius. L'usufruttuario, poiché è tenuto a pagare per intero (per la durata del suo diritto e quale unico soggetto passivo) l'imposta comunale sugli immobili (Ici), può richiedere il rimborso della maggiore imposta versata dal de cuius, senza che i nudi proprietari possano vantare pretese sulla riscossione.
Per ottenere la restituzione delle somme pagate in eccedenza dal defunto, l'usufruttuario deve presentare all'Ufficio tributi del Comune competente (o spedire mediante raccomandata con avviso di ricevimento) istanza di rimborso, redatta in carta semplice, entro il termine di tre anni dalla data del pagamento, ai sensi del primo comma dell'art. 13 del Dlgs 504/92.
Grazie per i complimenti e per la sua attenzione.
Alex (redazione Dossier.Net)                                                                                                                                            
Registrato
icilandia
Iscritto junior
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 8


« Risposta #2 inserito:: 19 Agosto 2002, ore 16:55:52 »

La possibilità per l'usufruttuario, in qualità di soggetto passivo, di richiedere autonomamente il rimborso x conto del de cuius vale anche quando l'usufrutto sia stato costituito, sempre volontariamente, ma DOPO il decesso da parte dei proprietari delle unità immobiliari (divenuti quindi nudi proprietari ma dopo l'acquisto per successione) ? Non dovrebbe cambiar nulla essendo sempre e comunque l'usufruttuario L'UNICO SOGGETTO PASSIVO AI FINI ICI giusto ?
Nel caso che non sia possibile, resta comunque ammessa la possibilità per il/i nudo/i proprietario/i di rivalersi sull'usufruttuario per le somme da questo riscosse ?
Le sarei comunque grata se potesse, anche brevemente illustrarmi, la REGOLA generale nel caso di richiesta di rimborso ai fini I.C.I. da parte degli eredi...
Mi risulta infatti che per altre imposte (quelle erariali) vengono seguiti iter alquanto "complessi" che prevedono la produzione da parte del richiedente di "atti" di rinuncia da parte degli altri coeredi o di delega alla riscossione a favore del richiedente.

Saluti
Vittoria P.
                                                                                                                                             
Registrato
Alex (redazione D.N.)
Iscritto attivo
***
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29


« Risposta #3 inserito:: 24 Agosto 2002, ore 17:54:18 »

Citazione
La possibilità per l'usufruttuario, in qualità di soggetto passivo, di richiedere autonomamente il rimborso x conto del de cuius vale anche quando l'usufrutto sia stato costituito, sempre volontariamente, ma DOPO il decesso da parte dei proprietari delle unità immobiliari (divenuti quindi nudi proprietari ma dopo l'acquisto per successione) ? Non dovrebbe cambiar nulla essendo sempre e comunque l'usufruttuario L'UNICO SOGGETTO PASSIVO AI FINI ICI giusto ?
Nel caso che non sia possibile, resta comunque ammessa la possibilità per il/i nudo/i proprietario/i di rivalersi sull'usufruttuario per le somme da questo riscosse ?
Le sarei comunque grata se potesse, anche brevemente illustrarmi, la REGOLA generale nel caso di richiesta di rimborso ai fini I.C.I. da parte degli eredi...
Mi risulta infatti che per altre imposte (quelle erariali) vengono seguiti iter alquanto "complessi" che prevedono la produzione da parte del richiedente di "atti" di rinuncia da parte degli altri coeredi o di delega alla riscossione a favore del richiedente.

Saluti
Vittoria P.
                                                                                                                                           

In risposta al suo nuovo quesito, non mi resta che confermare quanto già detto: l'usufruttuario è l'unico soggetto tenuto al pagamento dell'Ici per tutte le unità immobiliari del de cuius ed è l'unico contribuente a poter richiedere al Comune il rimborso dell'eventuale maggiore imposta versata dal defunto. I nudi proprietari non hanno alcun titolo per rivalersi sull'usufruttuario delle somme da questi riscosse.
Alex (redazione Dossier.Net)                                                                                                                                            
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.037 secondi con 18 query.