Autore Topic: Quando considerare edificabile un terreno  (Letto 5352 volte)

Offline raffa

  • Nuovo iscritto
  • *
  • Post: 1
Quando considerare edificabile un terreno
« il: 17 Novembre 2006, ore 09:24:19 »
Sono proprietario di un terreno descritto dal certificato di destinazione urbanistica come area destinata ad espansione residenziale ma gravata da vincolo paesaggistico regionale che di fatto impedisce l'edificazione.
Recentemente sono stato sanzionato per non aver pagato l'ICI come terreno edificabile dal 2000 al 2004 (l'ho sempre versata come terreno agricolo). Queste sanzioni sono giustificabili?
Come è possibile ritenere edificabile un terreno quando in realtà non posso esercitare il mio diritto a costruire?
Grazie                                                                                                                                                  

Offline francyman8

  • Iscritto super
  • *****
  • Post: 179
Quando considerare edificabile un terreno
« Risposta #1 il: 17 Novembre 2006, ore 16:47:09 »
Citazione
Sono proprietario di un terreno descritto dal certificato di destinazione urbanistica come area destinata ad espansione residenziale ma gravata da vincolo paesaggistico regionale che di fatto impedisce l'edificazione.
Recentemente sono stato sanzionato per non aver pagato l'ICI come terreno edificabile dal 2000 al 2004 (l'ho sempre versata come terreno agricolo). Queste sanzioni sono giustificabili?
Come è possibile ritenere edificabile un terreno quando in realtà non posso esercitare il mio diritto a costruire?
Grazie
                                                                                                                                                  Caro amico, purtroppo è corretto applicare le sanzioni, infatti il dl 203/05  art. 11 quaterdicies interpreta in maniera molto esplicita la 504/92 confermando, per la gioia dei comuni, che i tenneri per essere tassati come aree edificabili, devono solo essere inseriti nel PRG...