Il Forum dei Contribuenti
11 Dicembre 2017, ore 07:52:58 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: ATTENZIONE: PER REGISTRARVI NON UTILIZZATE EVENTUALI EMAIL DI TISCALI O HOTMAIL.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: prima o seconda casa?  (Letto 7321 volte)
kcrimson
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


« inserito:: 17 Maggio 2006, ore 15:38:13 »

ciao a tutti

avrei bisogno di sapere se posso considerare prima casa quella dove dimoro abitualmente e che non coincide con la residenza anagrafica.

mi spiego meglio: vivo in provincia di como, dove lavoro, in un appartamento di mia proprietà, ma la mia residenza è a cagliari. ho diritto alle agevolazioni come prima casa per l'appartamento comasco?

grazie

mariano                                                                                                                                                  
Registrato
luke67
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 210


« Risposta #1 inserito:: 19 Maggio 2006, ore 23:27:36 »

Citazione
ciao a tutti

avrei bisogno di sapere se posso considerare prima casa quella dove dimoro abitualmente e che non coincide con la residenza anagrafica.

mi spiego meglio: vivo in provincia di como, dove lavoro, in un appartamento di mia proprietà, ma la mia residenza è a cagliari. ho diritto alle agevolazioni come prima casa per l'appartamento comasco?

grazie

mariano
                                                                                                                                                  La residenza anagrafica è un requisito fondamentale per l'agevolazione fiscale
Mi spiace per Lei ma deve considerare l'immobile come seconda casa                                                                                                                                                  
Registrato
kcrimson
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


« Risposta #2 inserito:: 21 Maggio 2006, ore 16:56:44 »

Citazione
Citazione
ciao a tutti

avrei bisogno di sapere se posso considerare prima casa quella dove dimoro abitualmente e che non coincide con la residenza anagrafica.

mi spiego meglio: vivo in provincia di como, dove lavoro, in un appartamento di mia proprietà, ma la mia residenza è a cagliari. ho diritto alle agevolazioni come prima casa per l'appartamento comasco?

grazie

mariano
La residenza anagrafica è un requisito fondamentale per l'agevolazione fiscale
Mi spiace per Lei ma deve considerare l'immobile come seconda casa
                                                                                                                                                  la legge 504/92 parla di dimora e non di residenza anagrafica o domicilio.
mi risulta che i tre termini, giuridicamente, non siano sinonimi.

insomma, la cosa non mi quadra, ma non intendo andare in cerca di rogne per 60 €...

grazie comunque per l'aiuto Scioccato)                                                                                                                                                  
Registrato
luke67
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 210


« Risposta #3 inserito:: 21 Maggio 2006, ore 17:24:39 »

Citazione
Citazione
Citazione
ciao a tutti

avrei bisogno di sapere se posso considerare prima casa quella dove dimoro abitualmente e che non coincide con la residenza anagrafica.

mi spiego meglio: vivo in provincia di como, dove lavoro, in un appartamento di mia proprietà, ma la mia residenza è a cagliari. ho diritto alle agevolazioni come prima casa per l'appartamento comasco?

grazie

mariano
La residenza anagrafica è un requisito fondamentale per l'agevolazione fiscale
Mi spiace per Lei ma deve considerare l'immobile come seconda casa
la legge 504/92 parla di dimora e non di residenza anagrafica o domicilio.
mi risulta che i tre termini, giuridicamente, non siano sinonimi.

insomma, la cosa non mi quadra, ma non intendo andare in cerca di rogne per 60 €...

grazie comunque per l'aiuto Scioccato)
                                                                                                                                                  Utilizzare la residenza è una comodità data ai Comuni per un maggior controllo
Qualora Lei sia in grado di dimostrare attraverso bollette e quant'altro che la sua dimora abituale sia quella comasca potrebbe avvalersi della detrazione, ma prima di questo passo mi informerei presso il locale ufficio tributi, in quanto se nel regolamento comunale fosse inserita la clausola in cui la residenza fosse elemento fondamentale  qualsiasi sua dimostrazione sarebbe inutile                                                                                                                                                  
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.035 secondi con 18 query.